DIRETTA/ Inter A-Inter B 2-0 p.t. live: la partita amichevole in temporeale

Finisce 2-0 il primo tempo della sfida in famiglia dell’Inter. L’Inter A (squadra titolare) si impone sull’Inter B mettendo in mostra una buona mezz’ora di calcio. Segui la diretta. 

10.07.2012 - La Redazione
Milito_R400
Diego Milito segna un rigore nel derby del 2012 (Infophoto)

Il primo tempo tra l’Inter A e l’Inter B, mascherate dalla denominazione secondo il colore delle pettorine, finisce due a zero per i verdi grazie alla doppietta di Diego Alberto Milito. Il primo gol è stato realizzato con un facile tocco d’interno sinistro a pochi passi dalla linea di porta, per capirci nel cuore dell’area piccola, con Castellazzi messo fuori causa dal preciso cross basso di Palacio dalla destra. L’azione: Zanetti apre sulla destra servendo il movimento di Palcio, che centra dopo poche falcate a centro area, dove Milito non perdona, nemmeno d’estate. Sarà ancora Milito a raddoppiare dal dischetto, su un calcio di rigore decretato per una scivolata fallosa di Guglielmotti su M’Baye. Milito realizza spiazzando Castellazzi con un destro d’interno alla destra del portiere. A proposito: molto positivo il terzino senegalese, autore di un paio di sovrapposizioni pregevoli ancorchè utili. Insomma un giovane sul quale puntare, specie nell’ottica del nuovo progetto Stramaccioni, tutto freschezza e vigoria atletica. I nuovi? Handanovic inoperoso, mentre Silvestre è stato schierato nel ruolo di terzino destro, con Ranocchia e Chivu centrali. Il difensore ex-Palermo ha convinto, sfiorando la rete con un’incornata su calcio d’angolo e sbrigando bene le poche situazioni pericolose sul suo lato. Bene anche Palacio, che ha dimostrato un felling già sviluppato con Milito e qualche buon movimento in aiuto a centrocampo. Lavoro ben svolto anche da Coutinho, che partendo da sinistra si è trovato spesso e volentieri ad agire nella trequarti campo centrale alla ricerca dell’assist vincente. Il giovane brasiliano ha inoltre sfiorato la rete in un paio di occasioni, ma si è dovuto arrendere a Castellazzi, abbastanza in palla. Pazzini per la cronaca gioca nella squadra B, assieme a Castellazzi, altrimenti composta dai giocatori della Primavera (tra cui anche Samuele Longo).

Fine primo tempo: Inter A, voto 6.5: Squadre nettamente squilibrate, ma la formazione titolare mostra già buoni spunti, specie sull’asse Milito-Palacio.

Fine primo tempo: Inter B, voto 5: Handanovic non guarda tocca neanche un pallone. Si salva solo Castellazzi.

Migliore in campo: Milito, voto 7: Implacabile anche nella calura estiva.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori