DIRETTA/ Inter-Roma Primavera live (Supercoppa italiana 2012): la partita in temporeale

- La Redazione

Questa sera a Busto Arsizio si gioca la Supercoppa italiana Primavera tra Inter-Roma: nerazzurri campioni d'Italia, Roma vincitrice della Coppa Italia. Segui e commenta la partita in diretta

pallone_calcio Foto Infophoto

Questa sera a Busto Arsizio (con fischio d’inizio alle ore 20.30) si gioca Inter-Roma Primavera, partita che mette in palio la Supercoppa italiana di categoria. Proprio come accade nel calcio dei ‘grandi’, nella Supercoppa italiana si sfidano le squadre che nella stagione appena conclusa hanno vinto il campionato e la Coppa Italia. Nel nostro caso, dunque, l’Inter che a giugno aveva vinto lo scudetto e la Roma che qualche tempo prima aveva conquistato la coppa nazionale. I nerazzurri l’anno scorso hanno colto una doppietta di grandissimo prestigio, unendo al campionato italiano anche la Next Generation Series; dall’altra parte però i giallorossi sono da sempre una delle migliori realtà del calcio giovanile nostrano, come hanno confermato anche la vittoria della Coppa Italia e la finale del torneo di Viareggio che la squadra allenata da De Rossi padre ha ottenuto nella passata stagione. Come è ben noto, invece, la guida tecnica dell’Inter è passata da Andrea Stramaccioni a Daniele Bernazzani dopo la vittoria nella ‘Next Gen’, quando il primo – romano ed ex romanista – è passato ad allenare la prima squadra della società del presidente Massimo Moratti. Per dare l’idea di quanto interesse susciti questa partita, basterebbe dire che Inter-Roma sarà trasmesso in diretta da Sportitalia, Mediaset Premium e dai due canali tematici Inter Channel e Roma Channel.

Il settore giovanile dell’Inter l’anno scorso ha vinto praticamente tutto, con il ‘Triplete’ di scudetti di Primavera, Berretti e Giovanissimi e il titolo europeo della squadra di Bernazzani-Stramaccioni, la Roma invece regala sempre soddisfazioni: una tradizione che si è trasmessa dai tempi dei Sensi fino ai nuovi proprietari americani. Entrambe le squadre naturalmente – come tutte le altre – devono fare fronte alla rivoluzione imposta dai regolamenti, che hanno deciso il ‘salto’ della classe 1993: l’anno scorso giocavano ancora in Primavera i ragazzi nati nel 1992, mentre quest’anno la classe più grande che può giocare è quella del 1994. Per l’Inter i nomi più importanti rimasti sono quelli di Mbaye, Duncan, Garritano e Livaja. Per la Roma invece ci sono il portiere Svedkauskas, Lucca e Ricci, mentre Romagnoli e Nico Lopez fanno ormai stabilmente parte della prima squadra e non sono partiti per Busto Arsizio. A proposito della sede della partita, l’Inter non ha seguito la prassi utilizzata da molte altre squadre di concedere lo stadio dei ‘grandi’ per partite importanti della Primavera: niente San Siro, dunque. Ma questo non toglie nulla al grande fascino di una partita che si pre-annuncia molto interessante, e che naturalmente speriamo possa essere anche divertente, ricca di gol e di emozioni. Ora dunque è giunto il momento di cedere la parola al campo da gioco: Inter-Roma, Supercoppa italiana Primavera 2012, sta per cominciare…

 

Risorsa non disponibile





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie di Inter

Ultime notizie