Calciomercato Inter / Mazzarri vuole Osvaldo, ma Sabatini ha altro in mente

- La Redazione

L’Inter è sulle tracce di Osvaldo: Walter Mazzarri è un grande estimatore dell’italo-argentino e lo porterebbe volentieri ad Appiano Gentile. Sabatini però non vuole cederlo ai nerazzurri

osvaldo_italiaR400
Osvaldo con la maglia della Nazionale (Infophoto)

Walter Mazzarri vuole Osvaldo. Lo dice Sky Sport, che riporta come la priorità del nuovo attaccante dell’Inter sia quella di portare ad Appiano Gentile l’attaccante italo-argentino. Un’operazione che dovrebbe aggirarsi tra i 15 e i 20 milioni di euro. Prezzo che oscilla secondo diversi fattori: intanto, capire quali siano gli obiettivi in entrata della Roma che avrà sicuramente bisogno di un tesoretto da investire e può ricavarlo anche attraverso le cessioni. In più, quanto e come le pretendenti a Osvaldo decidano di muoversi. La notizia che il Galatasaray sarebbe sulle tracce del calciatore alza ovviamente le quotazioni: Sabatini sa che i turchi hanno i soldi da investire e di conseguenza possono giocare al rialzo, facendo intervenire altre squadre nella contesa per strappare il massimo del prezzo. L’Inter punta Paulinho come primissima ipotesi in entrata e deve risolvere altre questioni pendenti: difficile che possa arrivare a spendere 20 milioni, anche perchè, se è vero che Mazzarri ha rifiutato i giallorossi per approdare alla corte di Moratti, i rapporti con Trigoria non saranno certamente dei migliori (clicca qui per il riepilogo delle principali notizie di calciomercato dell’Inter di oggi, 10 giugno 2013)

A dire il vero però Inter e Roma hanno spesso fatto affari in passato: basti pensare a Cristiano Zanetti, Nicolas Burdisso, Chivu, Mancini. Segno che le trattative tra Milano e Roma si possono fare e si fanno anche in dosi massicce, senonchè i giallorossi erano sotto la gestione dei Sensi che ora hanno lasciato ad altri; e non c’è più nemmeno Franco Baldini, che di solito è un “facilitatore”. Insomma: la sensazione è che la Roma preferisca vendere Osvaldo a tutti tranne che all’Inter, intanto perchè andrebbe a rinforzare una diretta concorrente per la qualificazione in Champions League, poi per i motivi che abbiamo appena descritto. L’Inter però ha il giocatore nel mirino, Mazzarri sa bene che con lui – che ha caratteristiche simili a quelle di Cavani, pur con le debite proporzioni e differenze – l’attacco della sua squadra farebbe il salto di qualità e chiederà a Moratti uno sforzo economico, magari “aiutato” dal giocatore che potrebbe preferire la serie A a un campionato estero (Istanbul è una città meravigliosa, ma le prospettive del campionato turco potrebbero non essere così allettanti). Sarà comunque un’estate calda per l’italo-argentino: la Juventus non ha certo mollato la presa, e la Fiorentina pensa a lui avendo ormai capito che dovrà salutare Jovetic.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori