Calciomercato Inter / Ag. Mbaye: sondaggi del Monaco, in Italia due club lo vogliono in prestito… (esclusiva)

- int. Giuseppe Accardi

In esclusiva a Ilsussidiario.net, Beppe Accardi ha parlato del futuro di Ibrahima Mbaye, difensore senegalese dei nerazzurri che piace molto al Monaco. Ma l’Inter…

moratti_occhiali
Massimo Moratti, presidente Inter (Infophoto)

Uno dei tanti giovani che un anno fa diedero all’Inter la doppietta campionato Primavera-Mext Gen è il terzino senegalese Ibrahima Mbaye, che in seguito è entrato nel giro della prima squadra allenata da Andrea Stramaccioni, che già lo aveva guidato fra i giovani. Purtroppo per lui e per i nerazzurri, Mbaye è stato uno dei tanti infortunati della disgraziata stagione interista, per cui non ha potuto mettersi in mostra come avrebbe meritato, ma questi problemi fisici non hanno ridotto il numero delle pretendenti. La società del presidente Moratti non vorrebbe provarsi di Mbaye, quindi l’ipotesi più probabile è la partenza in prestito verso una società italiana medio-piccola, ma non si possono sottovalutare le voci che vogliono una società ricca e ambiziosa come il Monaco interessata al ragazzo. Naturalmente in questo caso si parlerebbe di cessione definitiva: la disponibilità economica non manca alla squadra del Principato, ma l’Inter farà bene i suoi conti prima di privarsi di Mbaye. Abbiamo fatto il punto sulla situazione del senegalese con il suo procuratore Beppe Accardi in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.
Il Monaco è piombato su Mbaye. Cosa c’è di vero? Questo bisognerebbe chiederlo all’Inter. Io posso dire che ci sono stati dei sondaggi da parte del club monegasco nei confronti del giocatore.
L’Inter sarebbe disposta a cedere Mbaye a titolo definitivo? La società mi ha comunicato che vuole portare il giocatore in ritiro, ma è chiaro che per un ragazzo giovane come Ibrahima sarebbe giusto giocare con continuità.
All’Inter quest’anno non potrebbe farlo? Diciamo che Mazzarri preferirebbe puntare su giocatori già pronti, per questo si sta trovando una soluzione per il mio assistito.
Si parla molto del Bologna… Sì, il Bologna sta corteggiando in maniera molto decisa Mbaye. Ovviamente sarà l’Inter che dovrà decidere, noi rispetteremo la decisione dei nerazzurri, con i quali abbiamo un ottimo rapporto.
Bologna è sempre stata una piazza adatta per i giovani, non crede? Sì, molti giovani a Bologna hanno fatto bene, ma non ci sono solo i felsinei sul giocatore. Anche un’altra società sta spingendo tanto.
Ovvero? Il Palermo del nuovo tecnico Gattuso. Ora capiremo con l’Inter quale sarà la soluzione migliore per Mbaye. (Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori