Calciomercato Inter / Oggi Isla, intreccio in difesa

- La Redazione

L’Inter incontrerà nella giornata odierna la Juventus per provare ad avvicinarsi ulteriormente a Isla, nazionale cileno che vuole lasciare la società bianconera: si troverà l’accordo?

ranocchia_destro
(INFOPHOTO)

Nelle prossime ore sarà sicuramente più chiaro il futuro di Marcelo Isla, nazionale cileno in forza alla Juventus. La società di corso Galileo Ferraris e l’Inter si incontreranno nuovamente per provare a chiudere un’operazione che fino a questo momento si è dimostrata decisamente complicata. I campioni d’Italia in carica e i nerazzurri sono infatti fermi da settimane sulle rispettive posizioni, con i bianconeri che chiedono 7/7,5 milioni di euro per la metà dell’esterno sudamericano, mentre i nerazzurri ne propongono al massimo 6. Un divario di circa un milione di euro che potrebbe però essere colmato con uno sforzo di entrambe le società. Negli scorsi giorni il patron dell’Inter Massimo Moratti ha parlato dell’affare, cercando di avvicinare le posizioni delle due società: “Fra noi e la Juventus i rapporti sono buoni”. Non è da escludere quindi che si raggiunga un accordo a metà strada, magari a 6,5 milioni di euro più bonus in base a traguardi e obiettivi raggiunti. Del resto lo stesso Isla ha fatto capire di non voler più proseguire un’esperienza che lo ha visto giocare poco; vuole più spazio, ma Conte non sembra volerlo accontentare, preferendogli altri giocatori anche se la cessione di Giaccherini al Sunderland potrebbe comunque aprire qualche porta.

Nel frattempo l’Inter deve anche risolvere il caso Andrea Ranocchia. Come vi raccontiamo quasi ogni giorno, il forte difensore centrale riceve offerte da molte società. Ci sarebbe il Manchester United in pole position, ma occhio anche allo Zenit San Pietroburgo e al Milan, che sta pensando a uno scambio con Antonio Nocerino. Ma la società forse più vicina al cartellino dell’ex di Genoa e Bari sembrerebbe essere il Napoli. Aurelio De Laurentiis avrebbe individuato nel centrale nerazzurro il rinforzo adatto alla propria retroguardia e metterebbe sul piatto il cartellino di Juan Camilo Zuniga, un giocatore che come sappiamo è molto stimato da Walter Mazzarri ma anche dal connazionale Ivan Cordoba, il team manager nerazzurro che ha confessato quanto gli farebbe piacere vedere l’esterno vestire la maglia dell’Inter. Alla finestra resta poi Aleksandar Dragovic, giovane talento austriaco del Basilea, che attende di conoscere l’esito della vicenda Ranocchia per capire quale sarà il suo futuro: se il centrale dell’Inter venisse ceduto a quel punto i nerazzurri si fionderebbero sul 22enne nordico, ma in caso contrario bisognerà trovare un altro difensore da tagliare: forse Chivu?

Clicca qui per il riepilogo delle principali notizie di calciomercato dell’Inter di oggi, 11 luglio 2013



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori