Calciomercato Inter / Punto difesa: Chivu verso la conferma, Ranocchia resta, Silvestre…

- La Redazione

Cristian Chivu è più vicino alla conferma all’Inter, dopo l’ultimo accordo con la società; Matias Silvestre invece non rientra nei piani e può essere prestato al Genoa invece che al Parma

Chivu_parole
Cristian Chivu, difensore dell'Inter (Infophoto)

Le ultime notizie di calciomercato aprono ad un scena nel futuro di Cristian Chivu. L’esperto difensore rumeno, 32 anni e contratto in scadenza nel 2014, sembrava destinato all’addio all’Inter, ma ora la prospettiva è cambiata. La società nerazzurra, preso atto della volontà di Chivu di restare e possibilmente chiudere la carriera a Milano, ha proposto un allungamento dell’attuale contratto, diluendo lo stipendio del difensore su due annualità di modo che la voce pesi meno a bilancio. In questo modo Chivu rinnoverebbe fino al 2015, con un ingaggio di 1,1 milioni di euro a stagione. A meno di altre offerte particolarmente interessanti per il difensore, questa soluzione può accontentare tutti. 

Sempre per quanto riguarda il reparto difensivo è stato bloccato Aleksandar Dragovic, talento del Basilea e della nazionale austriaca, è stato di fatto bloccato e attende segnali da Milano. L’accordo fra le parti in gioco è stato trovato, ma dovrà essere ratificato nelle prossime settimane e subirà un’accelerazione soprattutto se sarà ceduto qualcuno. Andrea Ranocchia resterà fino a nuovo ordine, mentre novità sono attese dal futuro di Matias Silvestre, inizialmente destinato al Parma nell’ambito dell’operazione Belfodil. L’ultimo incontro tra i dirigenti dell’Inter e gli agenti del giocatore, cui ha partecipato anche il diretto interessato, si è risolto con un nulla di fatto. Silvestre non vuole infatti trasferirsi a Parma e preferirebbe essere girato al Genoa. I gialloblu hanno comunque confermato che anche senza il difensore italo-argentino lo scambio Cassano-Belfodil si può considerare concluso e soddisfacente per entrambe. Per questo non è scontato che si discuta di un’altra contropartita tecnica, come inizialmente era previsto. In ritiro i difensori dell’Inter dovrebbero essere: Hugo Campagnaro, Marco Andreolli, Andrea Ranocchia, Walter Samuel, Cristian Chivu e Juan Jesus, più i giovani Simone Pasa e Ibrahima Mbaye che però sono destinati al prestito. Sei giocatori per sei posti dunque: il brasiliano Douglas resta sullo sfondo. 

Clicca qui per il riepilogo delle principali notizie di calciomercato dell’Inter di oggi, 4 luglio 2013







© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori