Calciomercato Inter/ Tommasi (ag. FIFA): si riapre Danilo! Un altro esterno? Sarà…(esclusiva)

In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Adriano Tommasi parla del calciomercato dell’Inter che potrebbe dover cercare un altro difensore, viste le condizioni di Walter Samuel

04.08.2013 - int. Adriano Tommasi
Danilo_Liverpool
Danilo, autore ieri del primo gol (Infophoto)

Negli anni di Napoli, Walter Mazzarri ha saputo alternare le legittime richieste di calciomercato ad una certa capacità di adattamento, rispetto al materiale tecnico a disposizione. Si è sempre tolto grandi soddisfazioni partendo da basi non eccelse, ma sviluppate e migliorate nel tempo. Ma all’Inter, si sa, c’è meno tempo per tutti. Per questo il compito di Mazzarri non è dei più facili: l’attuale rosa nerazzurra avrà il dovere di puntare al terzo posto, ma non sembra ancora avere tutte le risorse necessarie per competere con una concorrenza sempre più folta. In questo senso fa già discutere il vicino acquisto di Wallace Oliveira dos Santos, terzino del Chelsea che arriverà in prestito secco per colmare la lacuna laterale dell’Inter. Baterà? La sua giovanissima età (19 anni) sarà un problema per l’allenatore? Anche l’infermeria, diabolica nell’ultima stagione, non aiuta: Walter Samuel si è fatto male (stiramento coscia) e ne avrà per tre settimane: sono già stati acquistati Marco Andreolli e Hugo Campagnaro ma potrebbe servire un altro innesto, viste le incerte condizioni di The Wall. Di questo ed altri nodi di calciomercato abbiamo parlato con l’agente FIFA Adriano Tommasi, nell’intervista in esclusiva sul calciomercato dell’Inter.

Sì anche perché Samuel non è nuovo a questi problemi fisici e non è giovanissimo, quindi ci potrebbe mettere più tempo per recuperare.
L’Inter aveva in mano Dragovic ma non aveva ancora liberato un posto, ora si trova senza Silvestre e Samuel… Questi sono gli imprevisti del mercato, Dragovic avrebbe fatto comodo soprattutto visti i costi dei difensori italiani che sono esorbitanti.
Potrebbe ritornare di moda il nome di Danilo? 
Un difensore che potrebbe dare un ottimo contributo alla causa, ha fatto stagioni importanti a Udine: sicuramente può essere riconsiderato ma il problema resta l’Udinese, che non vorrà cedere Danilo in questo momento.
A centrocampo si pensa a Wellington, brasiliano del San Paolo. E’ il giocatore giusto? 
Io non capisco perché l’Inter non dia spazio ai giovani importanti che ha in rosa. Duncan è sicuramente più pronto rispetto al brasiliano.
Sull’esterno è in arrivo Wallace dal Chelsea. Basterà a Mazzarri? 
Conosciamo tutti Mazzarri: non si accontenterà di un solo esterno perdipiù giovanissimo, vorrà un altro giocatore. Si spera che questo però sarà scelto esclusivamente dall’allenatore, perchè i dirigenti hanno fatto un pò troppa confusione di recente.
In attacco ci vorrebbe qualche altro giocatore?
Lo stesso discorso di Duncan lo faccio con Samuele Longo. Perché non può rimanere a fare la quinta punta? Per non parlare di Livaja, fortissimo, che giocherà ancora nell’Atalanta: sono scelte che non capisco.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori