Calciomercato Inter, le notizie al 6 agosto 2013

Le ultime notizie di calciomercato aggiornate a oggi 6 agosto 2013: Wallace sta per raggiungere i nuovi compagni in America, pronta l’offerta per Taider, si allontana Luiz Gustavo

06.08.2013 - La Redazione
fluminense_esultanza_mucchio
(INFOPHOTO)

Ultime notizie di calciomercato dell’Inter aggiornate a oggi 6 agosto 2013. Wallace Oliveira dos Santos: si dice da qualche giorno, è praticamente fatta. Il terzino destro classe 1994 si trasferirà all’Inter in prestito secco (i nerazzurri fanno un ultimo tentativo per ottenere un diritto di riscatto). Secondo le ultime indiscrezioni di calciomercato Wallace raggiungerà la squadra in America, per l’ultima parte della tournée: si è parlato anche di un improvviso inserimento del Napoli nella trattativa, che però i nerazzurri avrebbero sventato forti dell’accordo raggiunto negli ultimi giorni. Wallace sarà il primo acquisto di stampo “mazzarriano”, anche se in tanti credono che le richieste del mister per rinforzare le fasce andranno oltre il brasiliano. Juan Zuniga: l’interessamento del Napoli per Alessandro Matri, rafforzato dalle difficoltà nella trattativa per Jackson Martinez, può spingere il terzino colombiano verso la Juventus. Si pensa che i bianconeri e partenopei possano imbastire lo scambio Matri-Zuniga, anche se la dirigenza del Napoli sta per avanzare una nuovo proposta di rinnovo al giocatore: 1,3 milioni di euro all’anno (2,5 per quattro anni ne ha pronti la Juventus). Questo riguarda anche l’Inter che ha sempre un occhio sulla situazione di Zuniga. Saphir Taider: secondo le ultime indiscrezioni di calciomercato è pronta l’offerta per il Bologna: 7 milioni di euro più i prestiti del difensore Ibrahima MBaye, senegalese classe 1994, e del centrocampista Joseph Duncan, ghanese nato nel 1993 (che in questo caso non andrebbe al Livorno, dove sembrava destinato), in settimana (probabilmente giovedì 8 agosto) Inter e Bologna si vedranno per proseguire la trattativa. Wellington Aparecido Martins: l’offerta dell’Inter è in cantiere. I nerazzurri proporrebbero al San Paolo 2 milioni di euro più 5 per il successivo riscatto, che stando alle condizioni dettate di brasiliani dovrebbe essere obbligatorio dopo un tot di presenze ufficiali. L’Inter però vuole aspettare che Wellington, centrocampista centrale classe 1991, ottenga il passaporto da comunitario. Se non sarà possibile ci si concentrerà unicamente su Taider, che non ha questo problema (è franco-algerino).

Secondo la stampa nostrana anche il Napoli, oltre a Chelsea ed Arsenal, è interessato a Luis Guastavo per il centrocampo. Visto anche il costo dell’eventuale operazione, almeno 15 milioni di euro per il titolo definitivo, l’Inter può considerarsi fuori dalla corsa salvo imprevisti. Zdravko Kuzmanovic: il centrocampista serbo resta all’Inter, almeno per ora. La stampa inglese ha smentito…

…la possibilità-Sunderland, che si era fatta spazio nelle ultime ore: sinché non arriveranno rinforzi Kuzmanovic si può considerare non in bilico. A meno che una delle ammiratrici vociferate (West Ham, Malaga) nei giorni scorsi non presenti un’offerta di 5 milioni in blocco. Ezequeil Schelotto: secondo alcune indiscrezioni della stampa portoghese (il quotidiano Record), il Porto si starebbe muovendo per acquistare in prestito Ezequiel Schelotto, fuori squadre e destinato alla cessione temporanea (come da accordi con la società non rescinderò il contratto, in scadenza nel 2017, ma andrà a maturare altrove). La stessa stampa lusitana, per altri mezzi di informazione (il quotidiano O Jogo), smentisce questa possibilità: la sensazione è che non si possa escludere del tutto anche perché Schelotto non è extracomunitario, cosa che può facilitare il suo trasferimento in squadre europee. Sull’ala destra classe 1989 è più che vigile anche il Chievo, che entro ferragosto conta di trovare l’accordo sull’ingaggio del giocatore, attualmente troppo alto (l’Inter dovrebbe contribuire al pagamento). Si è parlato anche dello scambio con Alberto Gilardino, ma il Genoa sta cercando atri esterni offensivi, attualmente più quotati di Schelotto, e viste le difficoltà nel riacquistare Borriello ha deciso di puntare sull’ex attaccante del Bologna. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori