CALCIOMERCATO/ Juventus, un gennaio “economico” in attesa di Bale e Gilardino?

- La Redazione

Il club bianconero prepara un’estate da favola

Bale_R400_5ott10

CALCIOMERCATO JUVENTUS – Il calciomercato invernale della Juventus potrebbe essere all’insegna della morigeratezza. Due/tre sono principalmente gli obiettivi di casa bianconera: un nuovo attaccante, un centrale di difesa, e un terzino. Per il primo ruolo i dirigenti di corso Galileo Ferraris hanno scandagliato in lungo e in largo i vari campionati ricevendo però solo due di picche. I vari obiettivi seguiti, leggasi Pazzini, Gilardino, Benzema, Dzeko, Maxi Lopez e Forlan, non sono in vendita o hanno detto si ad altri club (Dzeko-Real Madrid).

La Vecchia Signora sembrerebbe quindi essersi rassegnata e decisa a puntare sugli effettivi attualmente in squadra. Per la difesa, invece, sono moltissimi i giocatori visionati, Beck, Johnson, Elia e via discorrendo, ma per nessuno sembra essere stata imbastita alcuna operazione concreta.

Non è quindi da escludere che Madama possa decidere di optare per un calciomercato all’insegna dell’oculatezza e delle operazioni di contorno per preparare poi la campagna acquisti estiva che sarà a tutti gli effetti da sogno. Il probabile ritorno in Champions League dei bianconeri porterà a Torino giocatori di primissima fascia. Il sogno è Gareth Bale, terzino sinistro del Tottenham che piace anche a Milan e Inter. Per l’attacco sembra quasi concluso il trasferimento di Gilardino, ma attenzione a Pazzini, Maxi Lopez e Benzema.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori