CALCIOMERCATO/ Juventus, Balotelli sondaggio Raiola- Nedved (esclusiva)

Ci sarebbe stato un sondaggio per l’attaccante dei citizens anche se l’impressione è che il dg bianconero stia valutando e sondando altre piste di calciomercato

29.07.2011 - Luciano Zanardini
balotelli_city_azione_R400_8nov10
Balotelli (Ansa)

) – Ma siamo così sicuri che la Juventus debba acquistare il top player in attacco? Siamo poi così sicuri che valga la pena con Matri, Quagliarella, Del Piero e Toni svenarsi per un altro attaccante? Siamo poi così sicuri che i problemi della Juventus si possano risolvere con il mercato nel settore avanzato? Non penso. La Juventus ha bisogno di altro: di vendere (deve continuare a sfoltire la rosa piazzando anche i giovani e i meno giovani) e di comprare un laterale sinistro (Vargas, Bastos o perché no Bale) che possa giostrare da centrocampo in su. Il prezzo del peruviano Vargas (vecchio pallino bianconero) è lievitato con la Coppa America (ma si potrebbe inserire nella trattativa Bonucci: parte solo se arriva Lugano), per Bastos non occorre un grande investimento, mentre per il gallese del Tottenham si potrebbe spuntare un prezzo di favore: non dimentichiamoci, infatti, che è a maggio si è fatto male ai legamenti della caviglia. Potrebbe essere l’occasione giusta per sorprendere quelle rivali (Inter e Chelsea) che hanno maggiori disponibilità economiche rispetto al club di corso Galileo Ferraris. Tornando all’attacco non vale la pena dichiarare continuamente l’obiettivo, anche perché si corre il rischio di trovarsi di fronte a costi stellari.

 

Nelle ultime ore, comunque, sembra esserci stato, secondo quanto ha potuto apprendere il sussidiario.net, un abboccamento con Raiola per Mario Balotelli, stufo di Mancini e dell’Inghilterra. Il procuratore di Ibra nel proporre l’attaccante azzurro a mezza Europa, un po’ come aveva già fatto con lo svedese, ha pensato anche alla Juve, tramite i buoni uffici di Pavel Nedved. Sarebbe una scelta, però, difficile da far digerire alla tifoseria. Di certo sarebbe un investimento.E di certo a Conte non mancherebbe il carattere per gestire il ragazzo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori