CALCIOMERCATO/ Juventus, Lucescu: Luiz Adriano? Impossibile, non lo vendiamo… (esclusiva)

- int. Mircea Lucescu

In esclusiva a Ilsussidiario.net, intervista con Mircea Lucescu, allenatore dello Shakhtar, ha parlato del possibile addio di Luiz Adriano, attaccante brasiliano.

Luiz_Adriano_R400
Luiz Adriano (sinistra), 27 anni, attaccante brasiliano dello Shakhtar Donetsk (infophoto)

La Juventus vuole acquistare un attaccante in vista della prossima stagione. Il calciomercato dei bianconeri ha deciso di puntare con decisione su alcuni giocatori che potrebbero essere liberi. L’affare Berbatov insegna che nulla è scontato in chiave di mercato visto che il bulgaro ha deciso di firmare con il Fulham dopo aver trattato con Fiorentina e appunto Juventus. I nomi sono già stati fatti ampiamente nel nostro speciale (clicca QUI per leggerlo) ma la dirigenza bianconera potrebbe avere qualche asso nella manica. Ieri il noto giornalista Carlo Nesti ha rivelato che la Juventus ha puntato anche su Luiz Adriano, attaccante classe 87′ dello Shakhtar, che potrebbe anche essere la sorpresa dell’ultimo momento. In fondo mancano due giorni alla fine del mercato e qualcosa potrebbe davvero succedere. Ma Mircea Lucescu, allenatore del club ucraino, intervistato in esclusiva a Ilsussidiario.net, ha smentito ogni possibile cessione del giocatore: “Non vogliamo assolutamente privarci di un giocatore importante per noi. Luiz Adriano piace a molti club. Ho letto anche io dell’interesse della Juventus ma non c’è assolutamente nulla“. Insomma Lucescu chiude la porta ai bianconeri che in questo mercato estivo hanno ricevuto molti no per quanto riguarda i giocatori d’attacco, da Berbatov a Llorente per finire a Dzeko. Luiz Adriano è un attaccante “europeizzato” dall’esperienza in Ucraina. E’ allo Shakhtar dalla stagione 2005-2006, ha dovuto ambientarsi in un altro Paese, in un altro campionato ad altre temperature. Luiz Adriano potrebbe anche decidere di andare via dopo tanti anni ma Lucescu è chiaro: “Non penso che la Juventus possa pensare a chiudere un affare di questo tipo a due giorni dalla chiusura del calciomercato. E poi quest’anno vogliamo fare bene in Champions League“. La Juventus non dovrà deludere i tifosi bianconeri che vogliono un attaccante in vista della prossima stagione. Certo, non ci sarà il grande colpo visto che non ci sono i giocatori a disposizione. Ma certamente si potrà mettere a segno qualche buon colpo nel finale anche se Marotta in questi due giorni dovrà cercare anche di cedere qualche elemento in esubero. Per esempio Reto Ziegler che potrebbe andare via e restare però in Italia, ovvero al Palermo.

A quel punto la Juventus potrebbe tornare a puntare su Federico Peluso, terzino sinistro dell’Atalanta, classe 84′, che piace ai dirigenti bianconeri per la prossima stagione. Peluso piace anche allo stesso Palermo e ad altri club italiani.

 

(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori