CALCIOMERCATO/ Juventus, Marotta “cede” Matri e Quagliarella

- La Redazione

L’amministratore delegato della Juventus, Beppe Marotta, esce allo scoperto e annuncia cessioni nel reparto avanzato. I due principali indiziati sembrerebbero essere Matri e Quagliarella

cordoba_matri Foto Infophoto

CALCIOMERCATO JUVENTUS – L’amministratore delegato della Juventus, Beppe Marotta, esce nuovamente allo scoperto per parlare di mercato. Intervistato da Sky Sport ha ribadito il concetto già espresso qualche giorno fa, confessando: «Non faccio nomi, ma abbiamo sei attaccanti e dobbiamo rimanere con quattro. Abbiamo giocato d’anticipo nel nostro mercato, adesso siamo in fase di smaltimento dei giocatori in esubero». Dopo la fase dei grandi arrivi, leggasi Fernando Llorente, Carlitos Tevez e Angelo Ogbonna, è giunto il tempo a Torino delle partenze e come lo stesso numero due di corso Galileo Ferraris ha spiegato, i maggiori indiziati vanno trovati nel reparto avanzato. Difficile non associare a tali parole la situazione di Alessandro Matri e Fabio Quagliarella, i due epurati doc di casa Juventus e forse anche i due più semplici da piazzare. Per Mirko Vucinic, infatti, la Signora chiede ben 15 milioni di euro, e ancora più alta sembrerebbe la valutazione della Formica Atomica Sebastian Giovinco.

CALCIOMERCATO JUVENTUS – Su Matri e Quagliarella vi sono moltissime società a cominciare dalle inglesi. E’ delle ultime ore il ritorno di fiamma per lo stabiese del West Ham, storico club londinese che vorrebbe iniziare la nuova stagione ormai alle porte con la coppia d’attacco formata da Quagliarella ed Andy Carroll. Altra società sempre attenta all’ex Napoli è il Norwich mentre per l’ex Cagliari vi è in pole position l’Everton, club con sede a Liverpool. In cuor suo, però, Matri spera che giunga prima o poi la chiamata del Milan. L’attaccante di Sant’Angelo Lodigiano è cresciuto nel vivaio rossonero e vorrebbe tornare ad abbracciare Massimiliano Allegri dopo l’ottima esperienza in Sardegna. Anche Galliani sembrerebbe favorevole al ritorno di Matri ma prima bisognerà liberare un posto in attacco (Niang l’indiziato principale) e capire l’evolversi delle due trattative per Ljajic e Honda, entrambe incagliatesi e decisamente ferme.

Clicca qui per il riepilogo delle principali notizie di calciomercato della Juventus di oggi, 05 agosto 2013





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie

Ultime notizie