Calciomercato Juventus/ News, Soli: Thauvin mi ha stupito davvero Notizie al 16 ottobre (aggiornamenti in diretta)

Calciomercato Juventus, Thauvin è un giocatore che potrebbe rappresentare un altro colpo in prospettiva per i bianconeri. Un giocatore che Soli ai nostri microfoni ha definito immarcabile.

16.10.2014 - La Redazione
nastasic_passaggio
Matija Nastasic, difensore del Manchester City (INFOPHOTO)

I bianconeri sono sempre più proiettati verso il futuro, monitorando con grande attenzione il mercato delle giovani promesse. Uno dei giocatori sotto la lente di ingrandimento è il fantasista del Bastia Thauvin, che sembra sia sponsorizzato da Pogba. Il consulente del Mjallby, Alessandro Soli, ha parlato così di lui ai nostri microfoni: “Sono rimasto davvero impressionato da Thauvin, è praticamente immarcabile. Gioca soprattutto sull’out o destro o sinistro, è un’ala mancina davvero pericolosa nell’uno contro uno. Ha rapidità e grande tecnica. E’ un giocatore che spesso riesce a fare giocate che valgono il prezzo del biglietto. Ha ventuno anni e un potenziale davvero enorme”.

La Juventus interverrà in occasione del calciomercato di riparazione di gennaio per sistemare la difesa. Allegri ha chiesto un difensore centrale, preoccupato che l’emergenza di inizio stagione possa protrarsi fino alla prossima primavera, quando i giochi, storicamente, si fanno duri. L’ad Beppe Marotta ha stilato una lista di papabili a cominciare dal solito Luisao, centrale del Benfica che la Juve segue già da un annetto a questa parte. I portoghesi non vorrebbero liberarlo tanto facilmente, e chiedono attorno ai 5 milioni di euro a fronte dei messi sul piatto dalla Signora. Altro nome caldo è quello di Nastasic, 21enne talento ex Fiorentina che gioca nel Manchester City: il giocatore piace molto anche al Milan. Infine, per la corsia attenzione a Glen Johnson, terzino destro di esperienza il cui contratto con il Liverpool scadrà a giugno 2015.

Farà ritorno in Argentina ma difficilmente ciò avverrà in occasione della sessione di calciomercato estiva del 2015. L’attaccante della Juventus ha un ricco contratto con i bianconeri a scadenza 30 giugno del , fra circa due stagioni, che lo stesso Apache vorrebbe onorare. Si metta quindi l’anima e il cuore in pace il presidente del Boca Juniors, Daniel Angelici. Interpellato dai microfoni degli americani di Espn, il numero uno del prestigioso club di Buenos Aires, ha spiegato: «Vediamo se Tevez torna l’anno prossimo. Parleremo con lui per capire se sarà il momento buono». La Juventus non ha assolutamente intenzione di liberare tanto facilmente l’ex Manchester City, e anzi, punta a blindarlo ulteriormente a Torino; negli ultimi giorni gli sarebbe stato infatti offerto un rinnovo del contratto fino al 2018.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori