Risultato finale Juventus-Lucento (2-3)/ Info su streaming video, diretta tv e risultato dell’amichevole. Vincono gli ospiti! (25 luglio 2014)

- La Redazione

Diretta Juventus-Lucento: info streaming video, risultato e cronaca dell’amichevole. A Vinovo primo test precampionato per i bianconeri tri-campioni d’Italia

rubinho_tevez
(dal profilo Twitter ufficiale @juventusfc)

È finita: Lucento batte Juventus 2-3 in rimonta. La prima amichevole della Vecchia Signora targata Massimiliano Allegri non va certo nei migliore dei modi: la società d’eccellenza fa il colpaccio a Vinovo. Ora chissà quante critiche al neo allenatore…

Incredibile ma vero: il Lucento passa in vantaggio a 4 minuti dalla fine! Dopo che Llorente era riuscito a pareggiare i conti e portare avanti i suoi, nella ripresa ecco la riscossa della squadra che milita in Eccellenza.

Il Lucento non molla e al trentesimo del secondo tempo dell’amichevole contro la Juventus pareggia il risultato. A dare l’annuncio del pareggio è l’account ufficiale dei bianconeri, che sta aggiornando sul social l’andamento dell’amichevole della partita nel centro sportivo di Vinovo.

È terminato il primo tempo di Juventus-Lucento, prima amichevole estiva dei bianconeri di Massimiliano Allegri. Dopo essere passati in svantaggio dopo una manciata di secondi, la Juve ha ribaltato il risultato grazie a uno doppietta di Fernando Llorente: due gol di mancino per lo spagnolo. A breve la ripresa, stay tuned!

La “paura” dura poco e nel giro di un minuto la Juventus ha ribaltato l’amichevole casalinga, nel centro sportivo di Vinovo, contro il Lucento. Dopo l’immediato svantaggio – gol subito da calcio d’angolo – ci ha pensato Llorente a siglare prima il gol del pareggio e poi quello del vantaggio: entrambe le reti , come riporta l’account Twitter ufficiale dei bianconeri, sono state segnate di sinistro.

Lo svantaggio immediato contro il Lucento è arrivato inaspettato, ma c’è qualche tifoso della Juventus che rispolvera precedenti benauguranti; su Twitter si legge: “@juventusfc Anche la Juve di Conte ha preso gol dal Lucento nel 2011, e casualmente segnò per primo il Lucento (finì 6-1)”. Meno ottimisti, e più ironici, altri utenti e tifosi bianconeri, che sul social danno libero sfogo alla fantasia e scrivono commenti un po’ troppo frettolosi e ingenerosi: “Incominciamo bene…”, “Inizia bene l’era di @OfficialAllegri. Poveri noi. Comunque, speriamo bene” e “Allegri ci darà tante soddisfazioni…”.

Non inizia certo nel migliore dei modi l’amichevole della Juventus contro il Lucento: non si tratta di alcun infortunio, ma gli ospiti – che giocano in Eccellenza – sono passati in vantaggio su calcio d’angolo: un colpo di testa infila Storari: è 0-1!

Ci siamo: inizia Juventus-Lucento, partita di esordio in questa estate 2014 per i bianconeri. Grande attesa per scoprire il nuovo volto dei campioni d’Italia, che hanno accolto l’ultimo arrivato Roberto Pereyra e per la prima volta giocheranno 90 minuti sotto gli occhi e le indicazioni di Massimiliano Allegri, tecnico che ha preso il posto del dimissionario Antonio Conte in una metà luglio che si è dimostrata burrascosa per i bianconeri. Vi racconteremo qui tutte le emozioni della partita amichevole. Questo il tweet del profilo ufficiale della Juve: “L’amichevole con il Lucento è iniziata da poco! Questo il nostro punto d’osservazione allo Juventus Center di Vinovo”, ed ecco la foto:

Juventus-Lucento

Nella prima amichevole estiva per il club bianconero, Juventus-Lucento, oggi pomeriggio sarà l’occasione per i tifosi per ammirare il nuovo acquisto, appena giunto dalla Francia, Kingsley Coman. Classe 1996, centrocampista, agile e assai veloce, il parigini si è formato nelle giovani del Paris Saint-Germain dove si è subito fatto notare dagli addetti ai lavori nel corso della Youth League. Giocando con il suo nome, il giovane centrocampista è stato subito soprannominato The King, vincendo per due volte pure il “Titì d’Or”, premio dato al miglior giovane francese della stagione. Nel 2013 ha debuttato con la prima squadra, per poi abbandonarla quest’estate. La Juventus l’ha acquistato a parametro 0 a inizio mese e Allegri lo schiererà oggi nella partita d’amichevole. Tutto questo ricorda moltissimo la storia di Paul Pogba, acquistato nel 2012 alle stesse condizioni del parigino dalla Juventus, protagonista assoluto delle passate stagioni. È tutto pronto alla prima amichevole dell’estate per la Juventus: alle 16.00, al campo sportivo di Vinovo – nido dei bianconeri – i ragazzi di Massimiliano Allegri giocheranno contro il Lucento, società torinese che milita in eccelleza.  Questa l’uscita dagli spogliatoi dei bianconeri:

La Juventus si prepara alla prima amichevole dell’estate 2014. Siamo a Vinovo, il centro sportivo dei bianconeri: qui, alle ore 16, i campioni d’Italia affronteranno il Lucento. C’è grande attesa per scoprire non tanto il risultato della partita, sempre molto relativo in questi test, quanto il modulo che Massimiliano Allegri utilizzerà; le improvvise dimissioni di Antonio Conte hanno modificato tante cose in casa Juventus, perciò ci sono tanti dubbi. L’ex allenatore del Milan potrebbe decidere di giocare con il trequartista, o magari con il 4-3-3 che era anche nei piani del tecnico salentino prima dell’addio. Per quanto riguarda i singoli: con Alvaro Morata ai box e Patrice Evra-Roberto Pereyra che non giocheranno, la grande attesa è su Kingsley Coman, il classe ’96 prelevato a parametro zero dal PSG. In mattinata i bianconeri hanno lavorato brevemente sulla preparazione muscolare effettuando qualche esercizio di… pallamano. Tra poche ore l’esordio. Clicca qui per lettere il tweet

Oggi (giovedì 25 luglio 2014) si gioca Juventus-Lucento, prima amichevole del precampionato bianconero 2014-2015. La partita si svolgerà al centro sportivo di Vinovo (in provincia di Torino), quartier generale e sede del ritiro estivo della squadra bianconera: il calcio d’inizio è previsto per le ore 16:00. L’avversario è il Lucento, squadra che milita in Eccellenza e che appartiene all’omonimo quartiere nell’area nord-ovest di Torino. C’è tanta attesa per vedere all’opera la nuova Juventus: la prima sgambata non può essere molto indicativa ma la squadra campione d’Italia presenta già cambiamenti importanti rispetto all’ultima stagione. Anzitutto l’allenatore: Antonio Conte è ormai un ricordo, al suo posto è arrivato l’ex Milan Massimiliano Allegri, accolto con qualche scetticismo dai tifosi. Quella di oggi sarà la prima panchina bianconera per il tecnico livornese, anche se non ufficiale: per i nuovi acquisti invece bisognerà avere ancora un pò di pazienza. L’unico rinforzo che poteva scendere in campo, l’attaccante spagnolo Alvaro Morata, si è infortunato ad un ginocchio in allenamento e sarà indisponibile per un mese e mezzo. Gli altri volti nuovi si aggregheranno al gruppo nei prossimi giorni: il francese Patrice Evra sta completando le sue vacanze post-mondiale mentre l’argentino Roberto Pereyra, che pure ha già superato le visite mediche, deve essere ancora ufficializzato. Per la verità c’è un altro giocatore che debutterà con la maglia della Juventus: il francese Kingsley Coman, trequartista classe 1996 prelevato a parametro zero dal Paris Saint-Germain. Per la giovanissima età dovrebbe giocare con la squadra Primavera, ma il precedente Pogba ci ha insegnato che anche un giovanissimo può essere titolare nella squadra campione d’Italia: l’impatto di Coman è tutto da scoprire e oggi potremo avere le prime indicazioni al riguardo. Il calendario precampionato della Juventus prevede altre sei amichevoli prima dell’inizio del campionato: il 30 luglio i bianconeri giocheranno a Cesena contro i neopromossi romagnoli; poi partiranno per una tournée in Australia dove affronteranno una Rappresentativa locale (il 6 agosto a Jakarta), la A-League All Star Team (10 agosto a Sydney) e la Singapore Selection (16 agosto a Singapore). Poi sarà volta del tradizionale Trofeo TIM, in programma il 23 agosto a Reggio Emilia contro Milan e Sassuolo, e per finire un altro appuntamento fisso come l’amichevole in famiglia a Villar Perosa (Torino, data ancora da definire). La partita Juventus-Lucento non sarà trasmessa in diretta tvstreaming video; aggiornamenti sull’andamento e l’esito del match saranno disponibili sui social network ufficiali della squadra bianconera: la pagina Facebook Juventus e l’account Twitter @juventusfc



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori