CALCIOMERCATO/ Milan, no a Matri, spunta un Mister-X?

Difficile capire chi possa essere il sostituto di Filippo Inzaghi

18.11.2010 - La Redazione
galliani_bolognaR375_31ago08
Adriano Galliani, ad Milan (Foto Ansa)

CALCIOMERCATO MILAN – E’ stato smentita nella giornata di ieri la trattativa fra il Milan e il Cagliari riguardante Alessandro Matri. L’indiscrezione è stata infatti commentata così dall’amministratore delegato Adriano Galliani: «A gennaio non arriverà nessuno. Matri? Lo conosciamo bene, è cresciuto con noi. Ma gioca nel Cagliari non parlo dei giocatori delle altre squadre».

Difficile capire se le parole del plenipotenziario rossonero rispecchino la realtà o siano solo di facciata. Resta infatti il dubbio che in via Turati si stia lavorando ad un sorta di traccia segreta, il classico mister-x. Il Milan non può permettersi una sola prima punta da qui fino a fine stagione. Si corre in questo modo il rischio di spolpare Zlatan Ibrahimovic,in particolare, in vista delle gare calde dell’anno in programma in primavera.

Il Milan sicuramente interverrà per sistemare la situazione e a questo punto non è da escludere che si punti su un ragazzo della primavera. Difficile invece l’ipotesi Paloschi sia perché il Milan ha un accordo col Parma che scade a giugno del 2011, sia perché lo stesso attaccante è reduce da un infortunio che non gli ha ancora permesso di tornare a calcare i campi da gioco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori