MILAN/ Seedorf avverte: attenti a Inter per campionato

Il centrocampista olandese ha rilasciato oggi un’intervista alla Gazzetta

19.11.2010 - La Redazione
seedorf_R375_10mag09
Seedorf (Ansa)

Clarence Seedorf è naturalmente contento del primo posto del Milan in campionato, anche se il centrocampista olandese teme ancora l’Inter. Il rossonero ne parla oggi in una lunga intervista su “La Gazzetta dello sport”. Un Seedorf che cerca di calmare l’euforia dei tifosi rossoneri e avverte che per vincere questo campionato bisogna comunque continuare a vincere e giocare bene.

E battere innanzitutto la Fiorentina. Poi avverte che l’Inter non è certo tagliata fuori. Beniteze secondo Clarence non è certo un allenatore da buttare, visto che ha riportato a Liverpool la Champions League dopo tanti anni. Poi questo è il suo giudizio su Massimiliano Allegri. “E’ professionista, intelligente e furbo. Si capiva già dalla prima amichevole che squadra aveva in testa. E non contano tanto i moduli: la differenza la fa il suo comportamento con noi, il suo modo di comunicare con la squadra. E’ questo che ci fa convivere in armonia”.

Un Seedorf che sogna di continuare così ancora per tanto tempo. “Vedo prati verdi, palloni, ma anche scarpe da ginnastica per correre e sudare in bici. Sto bene e mi piacerebbe andare avanti. Per cambiare ci vorrebbe proprio qualcosa di straordinario”. Con uno scudetto magari da conquistare alla fine di questa stagione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori