CALCIOMERCATO/ Milan, Taiwo o Cassani, in attesa di Pirlo

- La Redazione

Grandi manovre di mercato in via Turati

gallianiR375_09dic08
Adriana Galliani (foto Ansa)

CALCIOMERCATO MILAN – Il Milan è indubbiamente una delle società più attive sul fronte mercato. In vista della riapertura delle liste del prossimo luglio il club di via Turati sta iniziando a sondare diverse ipotesi plausibili. Gran lavoro per il direttore generale del Diavolo Ariedo Braida, avvistato nella due notti di Champions League allo stadio di Lione prima e di Marsiglia poi. Al Gerland il dg rossonero ha seguito con estrema attenzione Aly Cissokho, vecchia conoscenza di casa Milan.

Secondo molti la trattativa sarebbe praticamente già conclusa e verrà ufficializzata in estate. Braida lo osserva ormai da diverso tempo e martedì sera ha cenato con il collega del Lione Lacombe. Mercoledì si è invece trasferito a Marsiglia per assistere da vicino alla sfida fra l’Olympique e il Manchester United. Osservato speciale della gara il terzino sinistro Taiwo, nazionale nigeriano (che però non è sceso in campo), che poco tempo fa ha annunciato di voler approdare in una big.

Piacciono anche il centrale M’Bia, 24enne camerunense con passaporto francese e il centrocampista argentino Lucho Gonzales. Obiettivi anche in Italia. Per le fasce osservati speciali Cassani e Cassetti mentre per il ruolo di difensore centrale dovrebbe tornare alla base Astori. Tutto questo in attesa di Andrea Pirlo il cui contratto scade al 30 giugno del 2011 e per cui vi sarebbero alcuni problemi derivanti dalla proposta di riduzione dell’ingaggio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori