CALCIOMERCATO/ Milan, Kolarov per la fascia sinistra

La novità però è rappresentata dall’interessamento per Aleksandar Kolarov, terzino sinistro in forza al Manchester City e vecchia conoscenza del calcio italiano con la maglia della Lazio.

27.03.2011 - La Redazione
Kolarov_r375_13mag09_phixr

Nel prossimo mercato estivo il Milan di Allegri cercherà di rinforzare la rosa con l’arrivo di un terzino sinistro. Jankulovksi non soddisfa Allegri e il solo Antonini non può certamente reggere tutta l’intera stagione per questo l’allenatore toscano ha chiesto un innesto importante. Si parla molto di Cissokho del Lione e di Criscito del Genoa, quest’ultimo già trattato dai rossoneri a gennaio. La novità però è rappresentata dall’interessamento per Aleksandar Kolarov, terzino sinistro in forza al Manchester City e vecchia conoscenza del calcio italiano con la maglia della Lazio.

Proprio in estate il laterale serbo è passato dalla Lazio al Manchester di Roberto Mancini per circa 18 milioni di euro, battendo in volata l’Inter. I nerazzurri erano molto interessati al giocatore ma la potenza economica dei Citizens ha sbaragliato la concorrenza di Moratti. Nella sua prima stagione in Premier League Kolarov non sta certo impressionando anche a causa di problemi fisici che hanno condizionato la prima parte di stagione.

Infatti Kolarov è stato fermo per molti mesi a causa della frattura del piede. Secondo il Daily Mail il Milan è pronto a sborsare 15 milioni di euro per il 26enne calciatore serbo. Tuttavia lo stato di extracomunitario potrebbe far naufragare la trattativa, anche perchè il Milan attualmente pensa a Ganso come nuovo extracomunitario della prossima stagione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori