CALCIOMERCATO / Milan, Galliani fa il misterioso su Ganso e coccola Balotelli

L’a.d. rossonero interviene sul mercato del Milan, ma resta abbottonato sul talento brasiliano conteso all’Inter. Su Supermario invece parole “d’amore”, ma anche qui nessuna certezza…

30.03.2011 - La Redazione
Balotelli_R375_28gen09
Mario Balotelli, foto Ansa

Adriano Galliani non pensa solo al derby sul campo di sabato sera a San Siro tra Milan e Inter, ma ne pregusta uno anche in sede di calciomercato. In particolare è uno l’obiettivo comune delle due milanesi: Paulo Henrique detto Ganso. Il talento brasiliano del Santos, i cui agenti sarebbero in queste ore in Italia per parlare con Milan e Inter.

Intercettato fuori dalla Lega dai cronisti, Galliani ha fatto il misterioso su Ganso. “Se è previsto un incontro con i rappresentanti di Ganso in Italia? Non si sa”, risponde Galliani. E poi ancora sull’Inter che avrebbe scavalcato i rossoneri e sarebbe in pole position sul gioiello paulista. “Non dico niente . Se Ganso è un giocatore forte? Chissà”, ha concluso l’a.d. del Milan sorridendo. Un atteggiamento usato spesso da Galliani in passato quando si è trattato di rilasciare dichiarazioni su movimenti importanti di calciomercato. Che l’intreccio su Ganso sia ancora difficile da decifrare ormai lo hanno capito tutti. E forse nemmeno il giocatore sa con certezza dove giocherà l’anno prossimo.

CLICCA QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE DI MILAN, BALOTELLI E GANSO

Galliani è stato più prodigo di parole quando il discorso si è spostato su Mario Balotelli, escluso dalla nazionale per motivi etici e poco felice al Manchester City. “Balotelli? Ha bisogno di essere amato”, dice il dirigente rossonero. Che a precisa domanda, se sia o meno il Milan a voler dare questo amore a Supermario, ha risposto “vediamo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori