CALCIOMERCATO / Milan Inter, Ganso fa il diplomatico: il derby scudetto finirà pari

Il gioiello del Santos è nel mirino delle milanesi e non si sbilancia sul pronostico della supersfida di sabato che vale lo scudetto. Intanto i suoi agenti sono a Milano…

30.03.2011 - La Redazione
Paulo_Henrique_Ganso_R400_3feb11
Ganso in azione (Foto Ansa)

Per avere 21 anni Ganso è già un maestro di diplomazia. Il talento brasiliano del Santos, al centro di un vero e proprio derby di calciomercato tra Milan e Inter, ai cronisti che gli chiedevano un pronostico sulla supersfida milanese del 2 aprile al Meazza ha risposto così:

Milan-Inter è un classico, finirà pari. Lo scudetto? Sono entrambe attrezzate per vincerlo”. Una dichiarazione che non farà arrabbiare nessuno e che non pregiudica alcun rapporto. Proprio in questi giorni i contatti tra i due club milanesi e Ganso si sono intensificati. Il giocatore poi ha praticamente ufficializzato la sua volontà di lasciare il Brasile nell’incontro avuto con il presidente del Santos Oliveira Ribeiro. Sogna la serie A e in particolare Milano. Ma non si sbilancia nemmeno in questo caso.

Con Ibra o con Eto’o? Non ho preferenze, credo che Eto’o quanto Ibra sarebbero ottimi compagni. Penso che mi troverei bene sia al Milan che all’Inter”. Difficile strappare a Ganso parole di rottura o almeno rivelatorie.

I procuratori di Ganso, leggendo quanto scrivono i giornali, sono a Milano per incontrare sia il Milan che l’Inter (nelle persone di Galliani e Branca). Insomma, si annuncia un vero derby di mercato destinato a protrarsi nei mesi a venire. Almeno quello sul campo finirà sabato sera. Magari davvero con un pareggio…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori