CALCIOMERCATO/ Milan tra Ganso, Kakà e Lamela

I rossoneri prenderanno un trequartista di qualità e oltre al talento del Santos si torna a parlare di un possibile clamoroso ritorno alla base di Ricky

01.04.2011 - La Redazione
Paulo_Henrique_Ganso_R400_3feb11
Ganso in azione (Foto Ansa)

CALCIOMERCATO MILAN – Operazione trequartista. E’ questo il primo obiettivo del Milan per il prossimo calciomercato, nonostante lo schieramento di Boateng in quel ruolo sia stata la chiave di molte vittorie in questa stagione. Lì Allegri vuole un fuoriclasse e i nomi sono quelli che circolano da qualche giorno, Paulo Henrique Ganso e Kakà.

Giovedì nella sede di via Turati c’è stato l’incontro con l’entourage di  Ganso, Adriano Galliani si sente, e probabilmente è realmente in vantaggio sull’Inter nella corsa al talento del Santos, probabilmente l’ultima casella da riempire per completare il reparto offensivo rossonero in vista di un ritorno in grande stile nella prossima Champions.Il problema principale è la sostenibilità economica dell’affare: il ragazzo ha una clausola di rescissione di 50 milioni di euro, cifra improponibile e anche trovare un accordo con il Santos non sarà facile visto che il presidente del club brasiliano ha più volte sottolineato che cercherà di trattere Ganso. Attenzione però a dare per vinta l’Inter.

CALCIOMERCATO MILAN PAULO HENRIQUE GANSO, KAKA’ CONTINUA, CLICCA QUI SOTTO

Intanto, secondo quanto riporta Tuttosport,  Bosco Leite, il padre di Kakà, sarebbe da ieri mattina a Milano per af­fari, ci sarà un incontro con Galliani? Di certo le parole pronunciate da Berlusconi qualche tempo fa sono chiarissime: «Lo riaccoglieremmo a braccia aperte». L’alternativa ai due brasiliani è comunque già pronta, si tratta di Lamela, trequartista del River Plate di cui gli osservatori dicono un gran bene e che piace anche alla Lazio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori