CALCIOMERCATO/ Milan, agente El Shaarawy: “il Milan si è informato”

Il ricorrente nome nuovo del panorama calcistico nazionale è quello di El Shaarawy, giovane talento del Genoa (in prestito al Padova), che stasera sarà chiamato a dare l’assalto alla serie A

12.06.2011 - La Redazione
El-Shaarawy
El Shaarawy (Foto: Ansa)

Il ricorrente nome nuovo del panorama calcistico nazionale è quello di El Shaarawy, giovane talento del Genoa (in prestito al Padova), che stasera sarà chiamato a dare l’assalto alla serie A con la squadra veneta. Il ragazzo è al centro di numerosi intrighi di mercato: per fare luce su tutto questo il sito www.tuttomercatoweb.com ha contattato in esclusiva il procuratore del giovane, per avere uno sguardo globale sulla situazione. Ecco le parole del procuratore La Florio, sulla scoperta del talentino italo-egiziano: “ma ho cominciato a parlare con il padre e da lì è nato un rapporto di amicizia. In questo momento ho un ottimo rapporto sia con il ragazzo che con la famiglia. Gli ho anche fatto un contratto con la Nike, diciamo che è stato un lavoro partito da lontano: un po’ quello che deve fare un procuratore. Poi chiaramente il ragazzo ha fatto benissimo sia in Primavera che al Padova e quindi c’è tutto questo clamore interno. Ma in Stephan ci credevo già da due-tre anni, ma anche di più”. Il ragazzo ha numerosi estimatori, che l’hanno seguito anche nelle ultime uscite della squadra: “Per quanto riguarda gli osservatori – dice La Florio – ho visto che c’erano un po’ di personaggi importanti di società straniere. Penso che si siano resi conto della bravura di Stephan”. Ma c’è di più: quando al procuratore viene chiesta ragione di una voce che vede il Milan interessato al ragazzo, l’agente risponde spiazzando un pò tutti.

CLICCA SUL SIMBOLO >> PER CONTINUARE A LEGGERE LA NEWS DI CALCIOMERCATO IN CASA MILAN

“Si, è vero – ammette La Florio – Si sono sentiti con il presidente ma niente di particolare, perché Preziosi vuole riportarlo a Genova”. L’agente fa poi una panoramica generale sui colpi di mercato: “Mi aspetto grandi colpi dalle big: la Juventus dovrà potenziarsi moltissimo, mentre il Milan deve fare qualcosa di importante perché mi sembra di aver capito che il traguardo della prossima stagione sarà la Champions League. Quindi ai rossoneri non basterà un solo acquisto a centrocampo, anche perché è andato via Pirlo. Davanti se fanno qualcosa in uscita, dovranno fare altrettanto in entrata. Anche l’Inter vorrà rimanere al passo e quindi farà un bel colpetto. A queste squadre aggiungo il Napoli che sta facendo un ottimo calciomercato”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori