CALCIOMERCATO/ Milan, Thiago Silva resta, si cerca il Mister X

Smentite le voci di un addio di Thiago Silva, il Milan si concentra sull’acquisto della mezz’ala sinistra, primo rinforzo in vista della prossima stagione.

15.06.2011 - La Redazione
thiago_silva_r400
Il difensore del Milan Thiago Silva (ANSA)

Dopo le voci di un interessamento del Barcellona per il pilastro Thiago Silva, tutto l’ambiente Milan si è stretto attorno al centrale difensivo in un unico grande grido: il brasiliano è incedibile. Le rassicurazioni dell’agente e dello stesso giocatore hanno poi fatto rientrare un caso montato e sgonfiatosi nell’arco di una settimana, facendo riaccendere i riflettori sul calciomercato in entrata. Punto focale dell’intera estate rossonera sarà l’acquisto della mezz’ala sinistra, il mister X promesso da Berlusconi e Galliani alla propria torcida. I nomi restano sempre i soliti e sono quelli di Marek Hamsik e Paulo Henrique Ganso. Si è invece raffreddata l’idea Witsel che non ha convinto a pieno i dirigenti di Via Turati e che, molto probabilmente, rimarrà per un’altra stagione in Belgio sotto lo sguardo attento degli scout rossoneri. L’obiettivo prioritario resta infatti Hamsik, il centrocampista slovacco del Napoli risponde infatti in pieno all’identikit tracciato da Massimiliano Allegri ed è, per questo motivo, il primo nome sulla lista dei desideri di calciomercato dell’allenatore del Milan. Il cambio di procura che ha poi affidato il giocatore slovacco a Mino Raiola non appare altro che un incentivo alle speranze dei supporter milanisti. Sarà però da vincere la resistenza del presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis, il patron azzurro infatti difficilmente vorrà privarsi di uno dei suoi talenti proprio nell’anno del ritorno in Champions della squadra partenopea; come ha però confermato lo stesso Galliani, la trattativa potrà protrarsi per tutta la sessione di calciomercato. Nel caso le resistenze partenopee dovessero però rivelarsi insuperabili allora Ariedo Braida volerà in Brasile per chiudere la trattativa Ganso. Il talento del Santos è da tempo in contatto con l’ambiente rossonero, tuttavia i continui infortuni lo hanno rallentato e hanno preoccupato lo staff milanista che ha così congelato le trattative con la società brasiliana. Si attenderanno dunque gli sviluppi sul fronte Hamsik prima di ulteriori mosse, solo nel caso si scoprisse che raggiungere lo slovacco si rivelasse troppo complicato, allora si riapriranno le porte di Ganso.

Intanto da non sottovalutare la trattativa con il Genoa per El Shaarawy, la società ligure ha già fatto capire che difficilmente si priverà del giovane attaccante, tuttavia i rossoneri hanno già allacciato i rapporti in vista della prossima stagione e potrebbero ottenere una opzione sul cartellino del talento italo-egiziano.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori