CALCIOMERCATO/ Milan, Ugo Conti: “Milan prendi Iniesta”

- La Redazione

Mentre Galliani promette di allestire una squadra capace di dire la sua anche a livello europeo, Ugo Conti lancia la provocazione e parla di Iniesta, in Via Turati però si lavora a Fabregas.

Fabregas_R375_11mag09

Mentre i rossoneri continuano a seguire il calciomercato brasiliano, delle ultime ore la voce che vedrebbe il Milan sulle tracce dei brasiliani Toloi e Danilo; l’ambiente milanista continua a sognare il grande colpo per il centrocampo. Il calciomercato si sa, è bello per la sua capacità di far sognare e stuzzicare la fantasia della gente, e sebbene non vi siano riscontri effettivi all’atto pratico ecco che colpiscono le parole di Ugo Conti, grande tifoso milanista che intervenuto ai microfoni della trasmissione Bar Sport, in onda sulle frequenze di Radio Sportiva, ha parlato della situazione in casa rossonera: “Sono reduce del workshop del Milan: le parole di Allegri e Galliani che promettono di vincere a livello europeo mi fanno piacere ma credo si siano forzati un po´ i tempi: Manchester, Arsenal e Barcellona ci sono ancora superiori”. Concentrandosi poi sul calciomercato, e in particolar modo sul mister X richiesto da Allegri per il centrocampo dei campioni d’Italia l’attore non ha dubbi: “Non vorrei che pagassimo l´addio di Pirlo: le squadre si costruiscono a centrocampo ed adesso noi abbiamo un´incognita pazzesca. Nel mondo, ed in Italia soprattutto, c´è grande carenza di centrocampisti centrali. Forse ci manca un giocatore proprio lì ed io avrei un nome: Iniesta! Lui e Xavi sono i più forti giocatori del Mondo, sono micidiali: si muovono in continuazione e fanno un lavoro importantissimo per la squadra. Iniesta al Milan sarebbe davvero un gran colpo“. Si tratta ovviamente di una provocazione, in quanto lo spagnolo del Barcellona difficilmente lascerà la Catalogna ed i blaugrana, soprattutto dal momento inserito com’è in quel meccanismo perfetto che è la squadra di Pep Guardiola. Il profilo del giocatore è però chiaro, un colpo di primo livello che possa ripercorrere le imprese di Pirlo con la maglia dei rossoneri; magari un calciatore anch’esso spagnolo, anzi più precisamente catalano, costretto ad emigrare dalla cantera del Barcellona per trovare l’America oltremanica. Parliamo ovviamente di Cesc Fabregas per il quale Galliani e Braida stanno lavorando da diverse settimane lottando con la forte concorrenza dello stesso Barca.

Difficile che i rossoneri riescano a mettere sul piatto i 35 milioni richiesti dall’Arsenal per il centrocampista, più fattibile invece un’operazione improntata sul prestito con obbligo di riscatto, soluzione che i rossoneri hanno già provato con Ibrahimovic. Galliani e Braida stanno lavorando e novità saranno attese nei prossimi giorni.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori