CALCIOMERCATO/ Milan, Montolivo: l’Inter beffa i rossoneri?

- La Redazione

L’Inter continua a lavorare sottotraccia per arrivare al centrocampista della Fiorentina e della nazionale, Riccardo Montolivo: il derby col Milan è pronto

montolivo_R375_22set08
Montolivo (Ansa)

CALCIOMERCATO INTER – L’Inter continua a lavorare sottotraccia per arrivare al centrocampista della Fiorentina e della nazionale, Riccardo Montolivo. Sono infatti in molti a credere che il Viola possa interessare, e non poco, ai campioni del mondo. L’ex Atalanta potrebbe divenire il regista titolare del centrocampo della società di corso Vittorio Emanuele in particolare se Wesley Sneijder dovesse fare le valigie. Montolivo sarebbe perfetto nello scacchiere meneghino se affiancato da due mastini come Cambiasso e Thiago Motta, senza dimenticarsi naturalmente di capitan Zanetti e di Stankovic. A riguardo ne ha parlato Matteo Colturani, giornalista di Mediaset e di Telelombardia, che ha esclamato: «So che Montolivo è un giocatore incompiuto che manca sempre di uno per arrivare a trentuno, ma è un’ottima possibilità di mercato. Se non lo prende il Milan, lo prenderà l’Inter, per sostituire Sneijder. La Fiorentina deve risolvere la grana, il giocatore ha rotto con la squadra, la società e i tifosi che non lo vogliono più, quindi Montolivo si può prendere a prezzo di saldo». Il futuro del centrocampista originario di Caravaggio continua ad essere molto incerto. Difficile, però, pensare ad un proseguo della sua permanenza in Viola, in particolare, dopo le recenti esternazioni dello stesso, che hanno portato la dirigenza toscana a togliergli la fascia di capitano. «Montolivo via dalla Fiorentina? Io ho piena fiducia nel mio direttore sportivo – le parole rilasciate ieri da Mihajlovic, nella conferenza stampa trasmessa da Sky Sport – perché ha sempre creato una squadra competitiva, se andrà via qualche giocatore titolare ne arriveranno altri. Riccardo fino ad ora è sempre stato esemplare nel suo comportamento e non gli si può dire nulla, io gli voglio bene è stato un grande giocatore che può fare comodo a tutte le squadre e che può coprire tutti e 4 i ruoli di centrocampo. Può fare anche la mezzapunta». Una sorta di apertura quindi dell’allenatore della Viola a cui Montolivo potrebbe fare molto comodo viste anche le recenti partenze di Donadel (Napoli) e di D’Agostino (tornato a Udine per poi andare a Siena).

Il Milan nel frattempo continua a studiare la situazione. L’amministratore delegato Adriano Galliani ha fatto capire che il mister-x esiste ed è stato ben individuato. Montolivo potrebbe rappresentare una sorta di surplus, uno sfizio da togliersi soprattutto se a fine agosto il prezzo dovesse abbassarsi ulteriormente.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori