CALCIOMERCATO/ Milan, Kakà: strategia-Liverpool per arrivare al brasiliano?

 Adriano Galliani in questi ultimi anni di problemi dal punto di vista economico, ha sempre cercato di fare un mercato fantasioso, con acquisti importanti negli ultimi giorni…

25.08.2012 - La Redazione
Kakà_R400
Kakà (infophoto)

Adriano Galliani in questi ultimi anni di problemi dal punto di vista economico, ha sempre cercato di fare un mercato “fantasioso”, con acquisti negli ultimi giorni di mercato a volte clamorosi. Il Milan per risollevare le sorti del proprio calciomercato – e forse ancor di più anche per rispondere alle polemiche scatenate da Antonio Cassano in conferenza stampa che ha accusato Galliani di essere persona adatta più a produrre “fumo” che “arrosto” – ha deciso di puntare con decisione sul ritorno di Ricardo Kakà, attaccante brasiliano del Real Madrid che ha già vestito la maglia rossonera prima di andare via nel 2009 proprio nel club madrileno. Il Milan ha già iniziato a pensare a come riportare il calciatore a Milanello visto che il diretto interessato ha aperto alla prospettiva di poter tornare a vestire la maglia del Milan nella prossima stagione. Sono state settimane delicate in cui la trattativa sembrava a un certo punto saltata visto che il Real Madrid non accettava le condizioni del Milan di riportare il giocatore in prestito con diritto di riscatto o a un prezzo decisamente inferiore rispetto ai 24 milioni di euro chiesti da Perez. Le notizie positive per il Milan sono arrivate dall’Inghilterra visto che il Liverpool è riuscito a strappare Nuri Sahin al club madrileno con la formula del prestito con diritto di riscatto a fine stagione. Un affare che sicuramente interesserà da molti punti di vista il Milan perchè i rossoneri adesso potrebbero provare certamente la carta del prestito per l’arrivo di Kakà. Il presidente Perez sa bene che il giocatore non rientra assolutamente nel progetto di Mourinho e quindi resterebbe spesso fuori in panchina o in trubina. Kakà al Real Madrid guadagna tantissimo, circa 10 milioni di euro a stagione, sicuramente una grande zavorra per il bilancio del Real Madrid. A Sky Sport nella trasmissione di Bonan e Di Marzio “E’ sempre Calciomercato”, il presidente Enrico Preziosi, numero uno del Genoa, si è sbilanciato circa l’affare Kakà da parte del Milan, dichiarandosi ottimista. Ma le successive dichiarazioni di Preziosi sull’affare Mesto stonano un po’ con l’ottimismo per Kakà: “Mesto al Napoli? Non lo cedo in prestito, non si può dare in prestito un giocatore di 30 anni che è stato pagato tanto“. Anche il Real Madrid potrebbe fare questo tipo di ragionamento con Ricardo Kakà. Ma il brasiliano pesa tantissimo sul bilancio del Real Madrid e mentre per Mesto c’è considerazione da parte del tecnico De Canio, questo non succede tra Mourinho e Kakà.

I tifosi rossoneri aspettano il grande ritorno di Kakà per gioire finalmente per un mercato che ha regalato certamente poche emozioni e soprattutto tante delusioni ai supporters rossoneri. Il Milan ha bisogno di un giocatore di grande livello per esaltare la rosa di Allegri.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori