CALCIOMERCATO/ Milan, El Shaarawy verso la conferma, piace Muriel

- La Redazione

Oggi ci sarà il tanto annunciato incontro fra l’amministratore delegato del Milan, Adriano Galliani, e l’attaccante rossonero Stephan El Shaarawy. Intanto in via Turati si pensa a Muriel…

balotelli_elshaarawy Balotelli ed El Shaarawy tornano a far coppia (Infophoto)

Ancora poche ore poi sarà finalmente più chiaro il futuro di Stephan El Shaarawy. L’attaccante del Milan è stato al centro di intense voci di mercato nelle ultime ore, complice un finale di stagione decisamente non all’altezza delle aspettative, e soprattutto, di quanto aveva fatto vedere nella prima metà di campionato. Il Faraone si è a poco a poco spento, e basti pensare che non segna dal derby dello scorso 24 febbraio, per capire quanto sia stato evidente il calo, tale da fargli perdere anche il posto in Nazionale. Il Milan teme che il ragazzo sia semplicemente un buon giocatore e non quella stella che tutti si attendano possa sbocciare da un momento all’altro; ecco perché, in caso di offerte ad hoc, via Turati stava pensando di cederlo. Oggi però tutti questi rumors potrebbero essere spazzati via in un solo colpo. Adriano Galliani vuole infatti ascoltare le parole del diretto interessato che con grande probabilità ribadirà la propria ferrea volontà di rimanere a Milanello, nel Milan, convinto di valere una maglia da titolare e di essere quel giocatore che fino a febbraio aveva incantato tutti, segnando anche 16 gol in campionato.

Nel contempo il plenipotenziario rossonero chiederà ad El Shaarawy qualche cambiamento rispetto al finale di stagione, magari anche a livello tattico, nonché caratteriale, visto che si mormora che la “cresta” si sia un po’ montato la testa. Del resto ha solo 20 anni: ci può stare qualche comportamento sopra le righe, purchè non diventi la norma che va a inficiare il rendimento sul campo (ed è questo che i rossoneri temono particolarmente). Nel frattempo il Milan valuta eventuali alternative nel caso in cui venisse presentata la classica offerta irrinunciabile da 30 milioni di euro in su. In via Turati starebbero infatti pensando a Luis Muriel, attaccante dell’Udinese e della nazionale colombiana. 22 anni, 11 gol in 22 partite durante lo scorso campionato, il gioiello sudamericano dovrebbe rimanere al Friuli almeno per un’altra stagione per sbocciare definitivamente (questa era l’idea di base dell’Udinese). La famiglia Pozzo chiede una ventina di milioni di euro in cambio del ragazzo e i rossoneri naturalmente sono impossibilitati a tale offerta. Il tutto potrebbe essere quindi legato alla partenza del Faraone: se El Shaarawy lascerà il Milan Galliani virerà deciso sull’ennesima scoperta dei bianconeri.

Clicca qui per il riepilogo delle principali notizie di calciomercato del Milan di oggi, 2 luglio 2013





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie

Ultime notizie