CALCIOMERCATO/ Milan, arriva Simic. Per Albertazzi futuro in serie B

- La Redazione

calciomercato Milan – I rossoneri puntano sui giovani, ufficiale l’arrivo di Simic dal Genoa. In rossoblù finisce il difensore Lucarini e intanto il Carpi si inserisce per Albertazzi. 

adriano_galliani_r400
Adriano Galliani - Infophoto

Il calciomercato per ora non ha regalato grandi gioie ai tifosi del Milan, che aspettano ancora un grande acquisto prima del termine ultimo delle contrattazioni. Gli affari vanno a rilento dalle parti di Milanello, follie non è possibile farne e Adriano Galliani l’ha fatto capire a più riprese. L’amministratore delegato però non smette di cercare giovani innesti per creare un gruppo di ragazzi che possano diventare i campioni di domani. Il caso De Sciglio insegna. E’ stato messo nero su bianco l’affare per ottenere Stevan Simic dal Genoa, già nei giorni scorsi si era parlato del nazionale ceco Under 19 e ora il suo acquisto è ufficiale: si tratta di un prospetto davvero interessante, un investimento che potrebbe diventare molto importante in prospettiva futura. In rossoblù finisce in cambio Giacomo Lucarini, difensore centrale nel giro della nazionale Under 18 di Evani. Un altro giocatore in partenza è Michelangelo Albertazzi, attualmente in comproprietà fra i rossoneri e l’Hellas Verona (rivale domani nella prima giornata di campionato), sulle cui tracce si sono messi vari club italiani di serie B. Piace soprattutto alla Reggina, che ha fatto passi concreti, ma occhio anche al Cesena. Le notizie delle ultime ore, tuttavia, vogliono anche il Carpi molto interessato al giocatore. Gli emiliani neopromossi in serie B insatti pensano proprio al 22enne per rinforzare la difesa. I rossoneri sono attivi su molti fronti, ma sistemare la situazione dei giovani consentirà di poter dedicare le battute conclusive del calciomercato alla ricerca di un big. Le opzioni ci sono, il tempo invece inizia ad essere poco. (Paolo Bardelli)

Clicca qui per il riepilogo delle principali notizie di calciomercato del Milan di oggi, 23 agosto 2013



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori