Genoa-Milan/ Serie A: il pronostico di Fulvio Collovati (esclusiva)

- int. Fulvio Collovati

Genoa-Milan: in esclusiva per ilsussidiario.net il pronostico del doppio ex Fulvio Collovati. Il match è in programma a Marassi domenica 7 dicembre alle ore 15:00, per la 14^giornata

honda_bertolacci
(Infophoto)

In esclusiva per ilsussidiario.net il pronostico sulla partita del doppio ex Fulvio Collovati, al Genoa dal 1989 al 1993 e in precedenza al Milan dalle giovanili fino al 1982. Dopo 13 giornate del campionato di Serie A 2014-2015 il Genoa è terzo in classifica assieme al Napoli, con 23 punti; il Milan segue a quota 21. Genoa che è reduce dalla vittoria di Cesena (0-3) ma che in settimana ha perso in Coppa Italia contro l’Empoli (2-0). 2-0 è anche il punteggio con cui il Milan ha affossato l’Udinese domenica scorsa. Entrambe le squadre si sono definire in forma, c’è da aspettarsi un match equilibrato: appuntamento domenica 7 dicembre allo stadio Luigi Ferraris (ore 15:00). Di seguito le impressioni prepartita e il pronostico di Collovati.

Genoa-Milan, già uno spareggio per il terzo posto? E’ troppo presto per parlare di Champions, siamo solo alla quattordicesima giornata di campionato. Più che altro questa giornata potrà dire più sulla consistenza del Milan.

Si aspettava un campionato così della squadra di Gasperini? A dire il vero no, Il Genoa si sta rivelando una squadra significativa con ottimi giocatori soprattutto da centrocampo in su. Andare a Marassi non è mai facile per nessuna squadra, grandi incluse.

In Coppa Italia Genoa in campo senza punte di ruolo: si aspetta altre sorprese tattiche del genere? No, questa è stata quasi una sorta di pretattica da parte di Gasperini, non credo proprio che contro il Milan rinuncerà sia a Matri che a Pinilla. Almeno uno dei due sarà in campo dall’inizio, poi è vero che finora li ha schierati assieme solo in caso di emergenza.

Quali sono secondo lei i giocatori più importanti del Genoa? Sicuramente Perin, poi Matri e Perotti che saranno i giocatori più temibili per il Milan. Tra gli altri segnalerei lo spagnolo Iago Falqué e il brasiliano Edenilson, due tra le maggiori sorprese del campionato.

Inzaghi riproporrà il modulo 4-3-3 anche a Marassi? Non lo si può sapere per certo ma non credo che Inzaghi cambierà l’assetto che ha reso bene contro l’Udinese, nell’ultima giornata. Ciò significa che probabilmente Torres partirà ancora dalla panchina.

Menez ed El Shaarawy saranno le punte di riferimento? Dovrebbe essere così, d’altra parte sono gli attaccanti che stanno facendo meglio.

Con l’Udinese si è rivisto in campo Montolivo: sarà titolare a Genova? Non penso che sia ancora il momento di gettarlo nella mischia del primo minuto, anche perché la partita col Genoa si preannuncia combattuta. Montolivo ha riassaggiato il campo dopo tantissimo tempo e sarà meglio inserirlo in maniera graduale.

Il suo pronostico per Genoa-Milan? Vedo un pareggio per 1-1 (Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori