Calciomercato Milan/ News, Pellegatti: portieri, giusto muoversi per nuovi nomi. Oggi 7 agosto 2014 (analisi e commenti in diretta)

Calciomercato Milan news, analisi e commenti in diretta al 7 agosto 2014: Carlo Pellegatti parla dei portieri rossoneri. Rimandati Gabriel e Agazzi, è giusto muoversi per nuovi nomi

07.08.2014 - La Redazione
CerciZapata
Alessio Cerci ai tempi del Torino contro il Milan (Infophoto)

La situazione legata ai portieri è uno dei casi più delicati da risolvere per il Milan in queste ultime settimane del calciomercato estivo. Ne ha parlato oggi anche il noto giornalista sportivo Carlo Pellegatti nel suo editoriale per il portale TuttoMercatoWeb. Ecco le sue considerazioni: “Personalmente il trio di portieri, destinato a difendere la porta del Milan, non mi aveva mai del tutto convinto. Non avevo avuto mai dubbi che alla fine solo Cristian Abbiati avesse potuto garantire la piena affidabilità del reparto. Gabriel ha forse commesso un errore di valutazione nel decidere di rimanere. Un anno, in prestito, sarebbe stato fondamentale nella sua crescita a livello tecnico e di personalità. Michael Agazzi, persona splendida, non è sembrato ancora pronto a reggere sulle spalle la pressione di una maglia pesante come quella del portiere del Milan, anche se una partita non deve rappresentare il verdetto finale. Giusto quindi muoversi sul mercato”. Che si spera porti novità…

Durante una lunga intervista rilasciata a Tuttosport Arturo Di Napoli, allenatore del Savona, ha parlato della prossima stagione con Filippo Inzaghi in panchina. Ecco le sue parole: “Conosco bene Filippo Inzaghi. E’ uno che si informa di tutto il calcio dalla B alla serie D. Ha grande passione e competenza. Sono sicuro che il suo arrivo trasmetterà il meglio su Mario Balotelli“.

Dal campo arrivano i primi risultati positivi per il Milan, che ha battuto i messicani del Chivas Guadalajara per 3-0. Nel frattempo la società cerca di dare una scossa al calciomercato: ceduti Robinho al Santos e Kevin Costant ai turchi del Trabzonspor è molto vicino il terzino colombiano Pablo Armero, che arriverebbe in prestito con diritto di riscatto dall’Udinese. Dagli studi di Sportitalia l’ex difensore di Sampdoria e Roma Marco Lanna ha valutato il calciomercato rossonero: “Il Milan non può più stare fermo, deve prendere un giocatore di livello. La politica dei parametri zero deve finire perché ha dimostrato di funzionare poco, aggiungendo poi che di questi giocatori non si sa cosa farne sul mercato. I rossoneri devono prendere Cerci, il Torino non vuole cederlo ma bisogna puntare su grandi nomi come Alessio, il Diavolo non può più sbagliare“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori