MotoGP/Andrea Dovizioso: con il nuovo telaio saremo competitivi

- La Redazione

Il pilota italiano del team ufficiale Honda si dice fiducioso del potenziale della sua Honda dopo i test di Jerez

Dovizioso20prew20Le20Mans_R375

Le Mans è il circuito motociclistico tra i più famosi al mondo e negli ultimi anni è stato teatro di alcune gare emozionanti, alcune di essi influenzate dalla pioggia. Infatti tre delle ultime quattro edizioni si sono svolte con condizioni di pista bagnata o umida. Andrea Dovizioso ha vinto a Le Mans nel 2004 nella classe 125 GP, vincendo poi il titolo mondiale. Lo scorso anno sfiorò il colpaccio in una gara triller condizionata dalla pioggia. Dopo il podio nella gara di apertura in Qatar e il sesto posto di Jerez il pilota italiano, che userà il nuovo telaio provato nei test post gara di Jerez, punta a giocarsela con i primi.

Andrea Dovizioso:

“Non vedo l’ora di correre a Le Mans questo weekend. E’ un circuito che mi piace e dove ho sempre tendono a ottenere buoni risultati quindi sono fiducioso per questa gara. Dopo i miglioramenti che abbiamo ottenuto durante i test di lunedì a Jerez, penso che saremo molto competitivi. Infatti useremo il nuovo telaio che abbiamo provato a Jerez e sono molto fiducioso sul nostro potenziale. Le Mans è una pista lenta. Sembra facile sulla carta, ma in realtà è piuttosto difficile da interpretare, e andare al massimo è una bella sfida. Ci sono molti cambi di direzione e cambi di pendenza che rendono le cose difficili e questo è ciò che mi piace. L’anno scorso ho lottato per il podio e l’ho perso all’ultimo giro così la mia motivazione è alta per questa gara. Sono sicuro che possiamo lottare con i piloti davanti quest’anno.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori