MotoGP/Dani Pedrosa: prima fila importante

- La Redazione

Dopo la pole a Jerez, terzo tempo e ancora una prima fila per Dani Pedrosa, il più a rischio nel mercato piloti aperto con largo anticipo

Pedrosa-QP-Le-Mans_R375

Sta seduto sopra una sella che scotta. Stiamo parlando di Pedrosa e la sella che scotta è quella della sua Honda ufficiale. Dopo le voci che vorrebbero per il 2011 Stoner al box della casa alata, per lo spagnolo è giunto il momento di giocarsi il tutto per tutto in questa stagione. E a Le Mans, ancora una volta, è riuscito a tenere il passo delle più veloci Yamaha e a tenersi dietro le Ducati, a cominciare da quella di Stoner. In gara sarà, comunque, più difficile visto il passo di gara dei concorrenti.

Dani Pedrosa:

“Alla fine della sessione abbiamo fatto un buon giro che ci ha messi in prima fila, e questo è molto importante perché i tempi sono molto vicini qui. Per la gara abbiamo bisogno di trovare alcuni decimi di secondo, per essere in grado di mantenere un ritmo elevato e su questa pista bisogna essere molto concentrati, perché la gara è lunga ed è davvero importante essere costanti e non fare errori. In ogni caso penso che siamo in una buona posizione. Ora con il team dobbiamo lavorare sui miglioramenti del nostro ritmo di gara. Abbiamo avuto un bel meteo finora in questo weekend e sembra che continuerà domani, quindi siamo stati fortunati questa volta. Dalla prima fila spero di fare una buona partenza per giocarmi le mie possibilità in gara.“

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori