MOTO GP/ Test Jerez, Stoner davanti a tutti, Rossi chiude nono

- La Redazione

Casey Stoner è stato il più veloce nella prima giornata dei test della Moto Gp a Jerez, davanti a Lorenzo e a Pedrosa. Dovizioso ha chiuso ottavo, giusto davanti a Rossi. I risultati.

stoner_r400
Casey Stoner (Infophoto)

Oggi è iniziato l’ultimo appuntamento con i test invernali della Moto Gp in vista del Campionato del Mondo 2012. I centauri più famosi del mondo sono impegnati sul tracciato di Jerez de la Frontera e nella prima giornata il più veloce di tutti è stato – tanto per cambiare – il solito Casey Stoner, anche se al mattino si era insediato in prima posizione il padrone di casa Jorge Lorenzo. Sempre lontani dai migliori invece Valentino Rossi e la Ducati. Si tratta di test molto importanti, sia per il format (venerdì, sabato e domenica, proprio come in un fine-settimana di gara, per attirare il sempre caldo e competente pubblico spagnolo), sia e soprattutto perchè si tratta dell’ultima occasione che i team hanno per provare prima del via ufficiale della stagione, che sarà a Pasqua (domenica 8 aprile) con il Gran Premio del Qatar. Come detto, la giornata era iniziata sotto il segno di Lorenzo, con lo spagnolo della Yamaha che al mattino aveva fermato il cronometro sull’1:40.118, staccando di 80 millesimi Pedrosa (Honda) e di 94 il compagno di squadra Spies. Nel pomeriggio proprio Spies è stato il primo a scendere sotto l’1:40, ma Lorenzo si era ripreso la cima alla classifica dei tempi pochi minuti dopo. A quel punto la risposta della Honda non si è fatta attendere molto, con Pedrosa che ha avvicinato Lorenzo e poi con la zampata del campione del Mondo. Casey Stoner, sornione per tutta la giornata, decide di fare il tempo a sensazione nell’ultima mezzora di lavoro, facendo segnare un eccellente 1:39.146, che risulterà essere il miglior crono di giornata. Lorenzo si ritrova quindi secondo a 273 millesimi, Pedrosa terzo a 433 e poi Spies (+0.838) e un ottimo Cal Crutchlow quinto a +0.984. Lontanissimi gli altri, con Hayden sesto a +1.366 davanti a Bautista e poi ottavo tempo per Andrea Dovizioso (+1.519), mentre Valentino Rossi deve accontentarsi del nono posto con un distacco pesantissimo, un secondo e 774 millesimi da Stoner. Si apre intanto un nuovo “fronte gomme”, con la Honda che attacca la Bridgestone. Il team Repsol avrebbe problemi con le gomme anteriori, che non lavorerebbero in sintonia con la RC213V complicando la vita dei piloti HRC. Honda vorrebbe quindi tornare alle gomme in versione 2011, mentre naturalmente Yamaha e Ducati si oppongono a questa richiesta. Nella prossima pagina trovate i risultati ufficiali di questa giornata dei test della Moto Gp a Jerez.

 

1. Casey Stoner (Aus, Honda) 1’39”146 (54 giri)

2. Jorge Lorenzo (Spa, Yamaha) 1’39”419 (76 giri)

3. Daniel Pedrosa (Spa, Honda) 1’39”579 (60 giri)

4. Ben Spies (Usa, Yamaha) 1’39”984 (71 giri)

5. Cal Crutchlow (Gb, Yamaha) 1’40”130 (74 giri)

6. Nicky Hayden (Usa, Ducati) 1’40”512 (77 giri)

7. Alvaro Bautista (Spa, Honda) 1’40”545 (56 giri)

8. Andrea Dovizioso (Ita, Yamaha) 1’40”665 (46 giri)

9. Valentino Rossi (Ita, Ducati) 1’40”920 (64 giri)

10. Stefan Bradl (Ger, Honda) 1’40”983 (64 giri)

 

(Mauro Mantegazza)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori