CALCIOMERCATO/ Napoli, Ogbonna e Britos sempre d’attualità

- La Redazione

Il club partenopeo continua a scandagliare il mercato in cerca di difensori mancini

mazzarri_lavezzi_R400_15ott10
Mazzarri con Lavezzi (Napoli) - Foto Ansa

CALCIOMERCATO NAPOLI – Sono sempre d’attualità in casa Napoli i nomi di Ogbonna e Britos, difensori mancini rispettivamente di Torino e Bologna. Le due ipotesi sembravano leggermente decadute dopo le recenti dichiarazioni di Aurelio De Laurentiis ma la realtà sembra essere completamente diversa.

Del difensore del Toro ha parlato il direttore sportivo dei granata Petrachi: «E’ in questo momento il giocatore del Torino più richiesto – dice in un’intervista a Radio Kiss Kiss – e le richieste provengono anche da club importanti. Piace al Napoli, al Genoa, al City, all’Everton, all’Arsenal: più o meno, tutti questi club hanno fatto un sondaggio sul ragazzo. Piace molto alla dirigenza del Napoli, a Bigon, ma anche a Mazzarri. E’ un mancino naturale e nel prototipo di calcio che interpreta Mazzarri, giocando con i tre in difesa, rappresenterebbe il giocatore giusto». Non è da escludere una partenza del giocatore già a gennaio: «Tutto ha un prezzo, – prosegue Petrachi – noi valuteremo ed è evidente che, potendo, non ci priveremo di Ogbonna perché vogliamo disputare un campionato importante».

Attenzione, dicevamo, anche al 25enne uruguagio del Bologna, Miguel Angel Britos. Secondo il giornalista di Rai Sport Venerato, la pista è ancora calda: «La trattativa con Britos non è ancora archiviata – spiega – ma si tratta di una trattativa sicuramente da ridefinire perché il Napoli ha trattato il calciatore con tre Presidenti diversi, ed è una problematica di non poco conto».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori