CALCIOMERCATO/ Napoli, Inler in stand by, Ogbonna e Britos sempre nel mirino

L’Udinese vuole 15 milioni di euro i partenopei prendono tempo

09.01.2011 - La Redazione
DeLaurentiis_R375_20ott08
De Laurentiis patron del Napoli (Foto Ansa)

CALCIOMERCATO NAPOLI – Il Napoli continua a scandagliare il mercato in cerca di possibili innesti da inserire in rosa durante la finestra invernale. L’obiettivo principale del club partenopeo è sempre lo stesso: individuare un mancino da inserire in difesa. Due i nomi in cima alla lista dei desideri di Bigon, De Laurentiis e Mazzarri, e precisamente Miguel Angel Britos del Bologna e Ogbonna del Torino.

L’urugagio è tentato dal Napoli dalla scorsa estate e a breve, come ha confessato l’agente, potrebbero arrivare novità: «Sicuramente sapremo qualcosa lunedì – ha spiegato a Il Mattino – quando il nuovo presidente prenderà posizione e inizierà a lavorare». L’idea del Napoli è quella di un acquisto in comproprietà con il Bologna diminuendo di conseguenza l’esborso e il rischio economico.

Sembra invece leggermente raffreddarsi l’ipotesi Inler. L’Udinese potrebbe infatti cedere il nazionale svizzero ma solo a fronte di un’offerta importante: «Se arriverà un centrocampista questo dipende dal mercato in uscita – ammette l’esperto di calciomercato di Sky Sport Di Marzio a Marte Live – se va via un centrocampista, su tutti Blasi, arriva qualcuno, altrimenti nulla. Napoli e Udinese si sono parlate per Inler ma le richieste di Pozzo sono molto alte».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori