YOUTUBE / Video, De Laurentiis dopo Roma-Napoli (0-2)

- La Redazione

Il presidente azzurro dopo la vittoria dell’Olimpico

DeLaurentiis_R375_20ott08
De Laurentiis patron del Napoli (Foto Ansa)

Aurelio De Laurentiis è felice, ma posato nel dopo partita di Roma-Napoli, match che lancia ulteriormente la squadra partenopea nella corsa scudetto. Ecco il presidente a Sabato Sprint.

“Campionato o Europa League? Noi non molliamo niente”, dice subito De Laurentiis. Che però non vuole enfatizzare il successo sulla Roma in chiave scudetto. “Dopo 18 anni me lo sentivo di sfatare il tabù dell’Olimpico. La parola scudetto non vuol dire nulla, l’importante è che il Napoli dopo tanto tempo abbia ritrovato la sua fisionomia e faccia spettacolo. Ora ha ragione Mazzarri, conta solo il match successivo, fare discorsi a medio-lungo termine porta solo a cali di tensione”.

Un Napoli che vola anche grazie ai gol di Cavani. Ma se Florentino Perez si presentasse con 50 milioni per portarlo a Madrid? “Gli farei una pernacchia. I soldi non sono tutto nella vita”. Anche se De Laurentiis sa fare benissimo i conti. “Il calcio è un bene immateriale come il cinema, ma noi dobbiamo ricordare che siamo passati da un’azienda fallita a una che fa 120 milioni di euro di fatturato”.

GUARDA L’INTERVISTA DI DE LAURENTIIS, CLICCA QUI SOTTO



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori