DIRETTA/ Napoli-Villareal (Europa League): segui e commenta la partita live in tempo reale

- La Redazione

Napoli-Villareal è la partita che vede protagonista l’unica superstite italiana in Europa League

cavani_delaurentiis_R375_5ago10
Edinson Cavani, attaccante Napoli (Foto Ansa)

Napoli-Villareal (diretta tv in chiaro su Retequattro alle 19) è la partita che vede protagonista l’unica superstite italiana in Europa League. Il Napoli di Mazzarri arriva carichissimo all’appuntamento con un Villareal guidato dall’italianissimo Giuseppe Rossi. I partenopei stanno vivendo uno splendido momento di forma che li ha lanciati in campionato verso traguardi impensabili alla vigilia, ma per bocca dello stesso presidente De Laurentiis il Napoli non intende minimamente “snobbare” questa competizione e quella con il Villareal sarà una gara da giocare all’ultimo respiro.

Il Napoli arriva all’appuntamento privo dello squalificato Cannavaro, ma senza altre defezioni. Anche in Europa si perpetua quindi la realtà di un Napoli d’acciaio, formato da giocatori integri, instancabili e in cui il turnover è usato con il contagocce mantenendo altissimo lo standard di rendimento. Anche stasera infatti i ritocchi alla formazione tipo sono chirurgici: Cribari al centro della difesa (ma solo per cause di forza maggiore), e Yebda, che si è dimostrato “animale” da Europa League al posto di Pazienza. Probabile anche l’impiego di Mascara al posto di Marek Hamsik. Per il resto concentrazione e i soliti nomi nel 3-4-3 made in Napoli. De Sanctis tra i pali, Campagnaro, Cribari, Aronica in difesa, Maggio, Gargano, Yebda e Dossena a centrocampo, Mascara, Lavezzi e Cavani in avanti.

Il Villareal, privo degli indisponibili Carlos e Angel, si presenta con in panchina un’altra vecchia conoscenza del calcio italiano. Il brasiliano Cicinho, ex-Real Madrid e Roma, che però – appunto – non dovrebbe partire titolare. Agli ordini dell’allenatore Garrido, il Villareal si schiererà con un solido 4-4-2 con Lopez tra i pali, Capdevilla, Gonzalo, Marchena e Gaspar in difesa, Cani, Valero, Senna e Cazorla a centrocampo e in avanti Rossi e Nilmar. La gara per Rossi sarà ancora più emozionante se si pensa che molte voci di mercato lo vorrebbero partenopeo proprio il prossimo anno. Con qualche “se”, su obiettivi conseguiti e da conseguire, ingaggio, cartellino… Ma questa è più che una ipotesi. Per ora Giuseppe dribbla anche il gossip di calciomercato e pensa solo alla partita tra Napoli e Villareal che i bookmakers danno quasi pari. Si finisce la stagione, poi il resto si vedrà. Ora è il momento delle grandi emozioni, ora Napoli-Villareal può cominciare…

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori