CALCIOMERCATO/ Napoli, maxi operazione con il Parma per Giovinco?

- La Redazione

Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis predica la calma, in vista del calciomercato. Intanto si pensa ad una maxi-operazione con il Parma per Dzemaili e Giovinco.

delaurentiis_bigon_mazzarri_R375x255_13ott
Mazzarri con De Laurentiis e Bigon (Foto Ansa)

Con il suo Napoli continuamente al centro di numerose voci di mercato, il presidente dei partenopei Aurelio De Laurentiis prende in mano la situazione e tranquillizza i sostenitori azzurri. In vista della Champions il suo Napoli sarà sicuramente rinforzato e si presenterà ai nastri di partenza competitivo. Nessuna intenzione di cedere uno dei gioielli dell’attacco e la calma dei forti ad accompagnare quest’avvio di calciomercato degli azzurri. “Calmi con il mercato, non è che dobbiamo bruciare tutte le carte ora. Anche per voi… Se poi finisce subito il teatrino mediatico che facciamo?”. Nonostante questo però continuano le voci riguardanti Hamsik e Lavezzi, a più riprese accostate a diverse big europee, il patron del Napoli è però stato perentorio: “I tre tenori rimangono. Avevate qualche dubbio?”. Per quanto riguarda invece le voci in entrata oltre al solito Gokhan Inler, per cui continua l’eterna telenovela con la Juventus, si è parlato anche di una maxi trattativa con il Parma per Dzemaili e Giovinco.

A riguardo è intervenuto il dg del Parma Leonardi che ai microfoni di Radio CrC durante la trasmissione “Si gonfia la rete” ha parlato riguardo al futuro dei suoi due assistiti: “Il Napoli mi ha fatto qualche domanda su Dzemaili, ma il Parma non ha bisogno di svendere. Dzemaili è un calciatore di prima fascia, Bigon è un valido professionista, parlo spesso con lui però non si parla solo di Dzemaili.” Su Giovinco invece: “Su Giovinco non c’è nulla da dire perché il calciatore è a Parma in prestito con diritto di riscatto che verrà esercitato. Giovinco è per metà del Parma e la riscossione dalla Juventus verrà effettuata solo alla fine del prossimo anno. Leggo da più parti che Giovinco entrerà in situazioni di scambi, ma non è così.”



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori