CALCIOMERCATO/ Napoli: su Floro Flores c’è la concorrenza del Parma

L’attaccante napoletano Floro Flores piace molto al club partenopeo, che però deve guardarsi anche dall’inserimento del Parma per il giocatore.

03.08.2011 - La Redazione
Floro-Flores_Udinese_R400
Floro Flores (foto Ansa)

Cavani, Mascara, Lavezzi, Hamsik e Lucarelli sono i cinque giocatori del parco attaccanti a disposizione di Walter Mazzarri per la prossima stagione. I numerosi impegni del Napoli per l’anno che verrà – campionato, Champions e Coppa Italia – sta facendo sorgere nell’entourage di mercato il dubbio se siano sufficienti per affrontare al meglio tutte le competizioni o se invece sia necessario intervenire ancora sul mercato per portare a casa un sesto goleador, in grado di permettere un turnover più ampio e di far rifiatare a turno tutti gli interpreti del tridente partenopeo. Sfumata l’ipotesi Trezeguet, con il francese destinato ad un ritorno in patria o ad un’avventura in Premier League, il Napoli sta sondando da tempo il terreno per Antonio Floro Flores, attaccante partenopeo d’origine, che l’anno scorso si è messo in luce nel Genoa di Preziosi. Il ragazzo, tornato ad Udine dopo il mancato accordo tra il Genoa e l’Udinese, non rientra però nei piani tecnico-tattici di Guidolin, che sarebbe disposto a metterlo sul mercato. Ecco che il Napoli starebbe pensando di prenderlo subito, anche se quello che frena un po’ è la volontà del giocatore di essere considerato un titolare e non un utile rincalzo: il Napoli, come nessun’altra squadra di club, non può garantire ad alcun giocatore il posto da titolare e quindi Floro Flores se accettasse la proposta partenopea dovrebbe accettare anche la possibilità di finire spesso in panchina, in quanto nelle gerarchie del tecnico il trio Cavani-Hamsik-Lavezzi viene prima di chiunque altro.

CLICCA SUL SIMBOLO >> PER CONTINUARE A LEGGERE LA NEWS DI CALCIOMERCATO NAPOLI

La pista resta aperta e percorribile, anche se è da registrare l’interesse del Parma per l’attaccante campano. La squadra ducale potrebbe offrire una maggiore certezza di continuità di gioco (soprattutto adesso che Amauri non è più in maglia gialloblu) ma il Napoli gode di un maggiore fascino. Si attendono a breve importanti sviluppi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori