Calciomercato Napoli/ Ottaiano (ag. Fifa): Gonalons e Mascherano, si può fare! Insigne sogna…(esclusiva)

L’agente Fifa ANTONIO OTTAIANO commenta i temi di attualità del calciomercato del Napoli, dalla difesa agli esterni, con parole interessanti sul suo assistito Lorenzo Insigne…

12.10.2013 - int. Antonio Ottaiano
gonalons_parker
Maxime Gonalons, centrocampista del Lione (Infophoto)

Una stagione importante quella del Napoli, che vuole puntare a fare il massimo in tutte le competizioni nelle quali è impegnato, campionato, Coppa Italia e Champions League. Per farlo è intenzionato a rinforzare tutti i reparti della squadra a disposizione di Rafa Benitez, già a partire da gennaio. Quale sarà il difensore che il Napoli cerca? I nomi di Martin Skrtel e Davide Astori restano sempre in primo piano, ma sono possibili altre sorprese. A centrocampo potrebbe arrivare Maxime Gonalons del Lione oppure Javier Mascherano del Barcellona, altri due nomi già molto chiacchierati in estate. In questo affare con i catalani potrebbe essere inserito Juan Camilo Zuniga che piace alla società spagnola. Il futuro di Pepe Reina è incerto e in attacco si cerca sempre il vice di Gonzalo Higuain, anche se il reparto avanzato dà ampie garanzie, compreso il rendimento di Lorenzo Insigne, che si sta guadagnando un posto per i Mondiali del Brasile del 2014. Per parlare del calciomercato del Napoli abbiamo sentito l’agente Fifa Antonio Ottaiano, procuratore proprio di Lorenzo e Roberto Insigne. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

I partenopei hanno bisogno di un rinforzo a centrocampo, e non escludo che possano acquistarlo dal Lione.

Il prestito di Reina potrebbe non venire rinnovato, il Napoli lancerà Rafael?
E’ ancora presto per sapere qualcosa di definitivo sulla questione del portiere.

Zuniga interessa al Barcellona, potrebbe rientrare nell’affare Mascherano?
Questa potrebbe essere una trattativa possibile tra le due società, poi però il Napoli dovrebbe acquistare un esterno.

Il rinnovo del contratto del colombiano potrebbe essere servito per rafforzare la posizione degli azzurri nella trattativa? Per ora di certo c’è che il Napoli ha rinnovato il contratto con Zuniga, poi vedremo l’evolversi della vicenda.

Astori o Skrtel, ma non c’è un altro nome per la difesa del Napoli? Non lo so, anche se gli azzurri guardano con attenzione al mercato sudamericano.

Insigne pensa molto alla convocazione per i Mondiali del Brasile, ha bruciato le tappe… Ha fatto molto bene finora e si sta guadagnando questa convocazione. E’ innegabile che sarebbe molto felice di fare parte della spedizione azzurra per i Mondiali del Brasile.

E suo fratello Roberto, che adesso gioca nel Perugia, quando lo rivedremo al Napoli?

Per ora la società ha deciso di farlo maturare una stagione appunto a Perugia. Il ragazzo deve crescere prima di far parte della rosa degli azzurri, e credo che questa esperienza in un altro campionato possa servirgli. (Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori