Calciomercato Napoli/ Perrelli (ag. FIFA): a gennaio un difensore, obiettivo già fissato (esclusiva)

In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Pasquale Perrelli parla del calciomercato del Napoli e in particolare del possibile arrivo di Skrtel per rinforzare la difesa

23.10.2013 - int. Pasquale Perrelli
albiol_barba
Raul Albiol, prima stagione a Napoli (Infophoto)

Il Napoli in estate ha puntato su Gonzalo Higuain, attaccante argentino del Real Madrid, per sostituire Cavani che è passato al Psg. Higuain sta facendo bene, ma il problema è che la differenza con l’uruguagio si sente soprattutto in difesa. Il Matador aiutava sempre la squadra, mentre non è nelle corde di Higuain fare questo tipo di lavoro. Il Napoli cerca dunque un difensore per poter rinforzare la retroguardia, il giocatore più accreditato è Skrtel del Liverpool. In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Pasquale Perrelli ha parlato del calciomercato del Napoli.

Cavani è un giocatore completo, mentre Higuain no. Ma il paragone non si può proporre in questo momento.

Come mai? Higuain non rientra in fase difensiva, mentre Cavani lo faceva: è questa la grande differenza tra i due calciatori. Ciò non toglie molto a Higuain, che in area avversaria fa il suo dovere. Però ho sempre detto che il Napoli senza Cavani doveva rinforzare la difesa.

Non lo ha fatto secondo lei? No, al posto di Britos ci vorrebbe un giocatore diverso, uno di caratura internazionale.

Tipo? Skrtel, difensore del Liverpool che piace molto a Benitez. A me piace, bisogna capire se il Napoli potrà e vorrà prenderlo. In estate se n’è parlato a lungo ma una vera e propria trattativa sembra non essere mai partita. A gennaio De Laurentiis potrebbe fare uno sforzo in più.

Quello di gennaio è un mercato difficile… Appunto, bisognerà stare con gli occhi vigili e attenti per trovare i giocatori giusti. Però il presidente ha già dimostrato che se c’è bisogno la società è pronta ad intervenire.

Duvan Zapata merita fiducia? 

Sì, un giocatore giovane fa sempre bene in rosa, ed è giusto dargli fiducia come riserva di Higuain, in alternativa a Pandev.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori