Calciomercato Napoli/ Fini (ag. FIFA): Pinilla-Skrtel per attacco e difesa (esclusiva)

In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Salvatore Fini ha parlato del calciomercato del Napoli e in particolare del possibile arrivo di un attaccante come Pinilla.

03.10.2013 - int. Salvatore Fini
mauricio_pinilla_cagliari_r400
Mauricio Pinilla (Infophoto)

Il Napoli ha perso malamente contro l’Arsenal mostrando alcuni limiti di rosa. Per esempio alla squadra di Benitez è mancato tanto Higuain, purtroppo non c’è un vero vice Higuain, Pandev rende meglio in altre posizioni di campo mentre Zapata è ancora troppo giovane. Il Napoli vorrebbe puntare su un altro calciatore di livello. Ma il problema è anche in difesa dove servirebbe un altro centrale da affiancare a Raul Albiol, difensore spagnolo ex Real Madrid. Britos infatti non ha fornito un grande supporto nel match dell’Emirates. In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Salvatore Fini ha parlato del calciomercato del Napoli.

E’ uscito un Napoli ridimensionato contro l’Arsenal? No, può capitare una partita no e contro l’Arsenal è successo questo. Ma la forza della rosa del Napoli è importante.

Eppure in difesa qualcosa dovrebbe essere fatta, non crede? Mancherebbe un centrale difensivo accanto a Raul Albiol, perché Britos è un buon giocatore ma il Napoli dovrebbe trovare un altro calciatore importante.

Si parla molto di Skrtel, può essere il rinforzo giusto? Tutti i grandi difensori potrebbero fare bene al Napoli, Skrtel è un giocatore importante e per Benitez sarebbe una soluzione in più.

Anche l’attacco ha bisogno di un vice Higuain vero? Assolutamente sì, al Napoli manca un giocatore che possa sostituire l’argentino quando non c’è. Il rischio è quello di diventare Higuain-dipendente.

Nel mirino del Napoli c’è ancora Pinilla del Cagliari. Che ne pensa? Tecnicamente e fisicamente credo che Pinilla possa essere un attaccante adatto al gioco di Benitez nel Napoli.

Cosa farebbe con Duvan Zapata? Zapata è un calciatore non ancora pronto, lo darei in prestito magari al Sassuolo che si era interessato al giocatore colombiano.

A proposito di giovani, voleva segnalarci un suo giocatore vero?

 Esatto, si tratta di Marco Colarusso, classe ’93, gioca in Serie D con la maglia del Torrecuso calcio, può diventare un calciatore appetito dalle società più blasonate.

 

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori