Calciomercato Napoli/ Magoni: senza Higuain è dura. Rinforzi? Solo in un caso (esclusiva)

In esclusiva per IlSussidiario.net, l’ex giocatore del Napoli Oscar Magoni, ha parlato dei partenopei che senza Higuain perdono tanto in attacco. Ecco le parole di Magoni.

03.10.2013 - int. Oscar Magoni
higuain_armero
Infophoto

L’Arsenal ha mostrato al Napoli che in Champions League non puoi sbagliare approccio alla partita altrimenti sei fregato. I londinesi sono più esperto della squadra partenopea, lo sapeva benissimo anche Benitez. Il tecnico spagnolo voleva però giocarsela ad armi pari con Higuain in campo e invece El Pipita non ha superato il problema fisico che lo sta frenando in queste ultime settimane. La sua assenza si fa sentire soprattutto perché il Napoli non sembra avere in rosa un vice Higuain, c’è il solo Zapata che però è ancora molto giovane e inesperto. Per parlare del Napoli abbiamo intervistato in esclusiva per IlSussidiario.net, Oscar Magoni, ex giocatore dei partenopei.

La sconfitta contro l’Arsenal è un campanello d’allarme per il Napoli? Io non farei un dramma per un sconfitta. Anche il Napoli può perdere, prima o poi doveva accadere. E poi non è che si è perso contro una squadretta.

Quanto si è sentita la mancanza di Higuain? Tantissimo, Higuain è un grandissimo giocatore, la sua assenza è stata pesante, il Napoli perde tanto.

Manca un vice Higuain? Il discorso è questo, non è che una società può prendere tanti Higuain, costano tantissimo. Non credo che il Barcellona abbia dieci Messi.

Si parla molto del giovane Zapata. E’ all’altezza di sostituire Higuain? E’ ancora molto giovane e soprattutto non ha le caratteristiche di Higuain, è un giocatore completamente diverso.

A gennaio punterebbe su un altro attaccante? Il Napoli non ha bisogno di giocatori per riempire la rosa, la squadra campana ha bisogno di campioni ma purtroppo costano tanto e non credo che le italiane a gennaio faranno grossi movimenti.

La difesa del Napoli è spesso sotto accusa… Io non sono d’accordo, secondo me ci sono ottimi giocatori in difesa.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori