Calciomercato Napoli/ Frangiamone (ag. FIFA): Higuain-Zapata, che dubbi! Su Matri e Astori…(esclusiva)

- int. Fulvio Frangiamone

In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Fulvio Frangiamone ha parlato del calciomercato del Napoli: le ultime indiscrezioni sui partenopei, al centro sempre il difensore in arrivo

Higuain_nuova_maglia-w550
Gonzalo Higuain (Infophoto)

Il Napoli si scopre subito bello e vincente. Il contro il Bologna ha fatto sognare già i tifosi partenopei che pensano seriamente a un anno pieno di vittorie. La rosa può già contare su grandi giocatori, ma manca ancora una settimana al termine del calciomercato e la sensazione è che qualcosa si possa ancora migliorare. Un esempio? La difesa, dove Rafa Benitez si aspetta un altro centrale soprattutto se Paolo Cannavaro, domenica lasciato in panchina, dovesse accettare le avance del Manchester City e decidere di proseguire la carriera in un’altra squadra. L’attacco dovrebbe essere a posto: l’arrivo di Duvan Zapata dall’Estudiantes ha completato il reparto, ma ora si aspetta la prima rete in campionato di Gonzalo Higuain, l’uomo chiamato a sostituire un mostro sacro come Edinson Cavani e che per il momento ha fatto parlare di sè per le ferite alla mascella che si è procurato scivolando sugli scogli durante una gita a Capri con gli amici. Per parlare del calciomercato del Napoli abbiamo intervistato in esclusiva per IlSussidiario.net l’agente fifa Fulvio Frangiamone.

Sicuramente un altro difensore sarebbe l’ideale per Benitez. Spero in Astori, perché è brutto vedere un solo italiano in campo (Maggio, ndr).

Gli altri reparti sono completi? Non sono molto convinto dell’attacco: ho dei dubbi riguardo Duvan Zapata, forse è troppo giovane per una piazza come Napoli. E poi Higuain: spero riesca subito a integrarsi nel calcio italiano.

Non la convince? L’ho visto con qualche chilogrammo in più, deve perdere un po’ di peso e integrarsi bene nel calcio italiano, cosa mai facile. Fosse rimasto Cavani, il Napoli sarebbe stata la vera squadra da battere.

In attacco potrebbe arrivare Matri? Non credo: la società non vuole dare al giocatore l’ingaggio che percepisce alla Juventus, è considerato troppo elevato. Fossi stato in Bigon avrei preso Osvaldo: sarebbe stato perfetto per l’attacco partenopeo.

Cosa pensa del probabile rinnovo di Zuniga? Siamo ad un momento decisivo, e comunque ho sempre pensato che De Laurentiis non avrebbe mai dato l’ok per la cessione di Zuniga alla Juventus. Solo in presenza di un’offerta folle avrebbe potuto acconsentire all’operazione.

Cosa intende per offerta folle? Venti, trenta milioni di euro. Una cifra davvero esagerata insomma, solo in quel caso De Laurentiis avrebbe rinforzato la Juventus lasciando Zuniga. (Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori