Calciomercato Napoli/ Casotti (Sportitalia): Giroud meglio di Martinez, ecco perchè (esclusiva)

Il giornalista di SportItalia Federico Casotti, esperto sui giocatori francesi, parla di Olivier Giroud, attaccante dell’Arsenal segnalato come un’alternativa di calciomercato per il Napoli

04.08.2013 - int. Federico Casotti
Giroud_R400
(INFOPHOTO)

Mentre il Napoli pareggia con l’Arsenal in un 2-2 divertente, Jackson Martinez sbaglia un rigore e il suo Porto perde di misura contro il Galatasaray (1-0). Tutto questo nella prima giornata della Emirates Cup, trofeo amichevole di scena a Londra che incrocia storie di campo e di calciomercato. In particolare nel triangolo Napoli-Porto-Arsenal. I partenopei stanno cercando un altro attaccante e per questo si sono rivolti al Porto, per l’acquisto del colombiano Martinez, 26 anni e contratto fino al 2016, ma in odore di rinnovo con aumento. Tra le parti è fissato un appuntamento, per la giornata di oggi che prevede anche il confronto sul campo delle due squadre, ma la trattativa di calciomercato è difficile. Qui entrano in gioco l’Arsenal e il suo centravanti, Olivier Giroud: per lui 26 anni, contratto fino al 2017 e un bottino di 17 gol complessivi nella sua prima stagione tra i Gunners (47 presenze, 29 da titolare). Può essere un’alternativa di calciomercato valida a Jackson Martinez? Lo abbiamo chiesto a chi lo conosce bene: il giornalista di SportItalia Federico Casotti, esperto del calcio francese e dei giocatori transalpini. Intervista in esclusiva per ilsussidiario.net.

Ho sempre creduto nelle qualità di questo ragazzo, che lo scorso anno non ha offerto il rendimento previsto anche per colpa di un Arsenal ormai a fine ciclo.
Che tipo di attaccante è Giroud? Perfetto per fare il vice Higuain anche se fisicamente è diverso rispetto all’argentino. Giroud è più forte fisicamente, può giocare più di sponda, ma è è imprevedibile in area di rigore come ha dimostrato segnando in rovesciata proprio al Napoli.
Eppure c’è chi storce il naso paragonandolo ad altri obiettivi, come Jackson Martienez o Matri… 
Il dubbio più grande su Giroud riguarda il suo sapersi confermare ad alti livelli. A Montpellier arrivava dalla serie B francese ma ha segnato 40 gol in due stagioni, all’Arsenal non si è confermato ma anche per fattori esterni.
Potrebbe essere un affare fattibile? Secondo me sì: una soluzione plausibile può essere un prestito con diritto di riscatto. Farebbe bene a tutte le parti in gioco. In che senso? Il Napoli avrebbe l’altro attaccante valido che sta cercando, Giroud un’occasione per rilanciarsi con grandi stimoli mentre l’Arsenal non perderebbe l’investimento fatto un anno fa. Giroud è stato pagato circa 12 milioni di euro.
Giroud sembra anche meno incline alla polemica in caso di panchina… 
Io credo che questa è una componente da legare anche al costo di un giocatore. Sarebbe difficile, quasi paradossale per il Napoli lasciare in panchina un acquisto da 40 milioni di euro, come Martinez. Con Giroud sarebbe diverso perchè in nessun caso il suo cartellino raggiungerà una cifra simile.

(Claudio Ruggieri)

I commenti dei lettori