Calciomercato Napoli/ Baldini: Reina grande acquisto, Higuain rimpianto a Madrid. Zuniga, resta! (esclusiva)

- int. Francesco Baldini

In esclusiva per IlSussidiario.net, l’ex giocatore del Napoli Francesco Baldini, ha parlato dei nuovi che stanno facendo benissimo a Napoli, da Higuain a Reina…

reina_abbraccio
(INFOPHOTO)

E’ un Napoli schiacciasassi che stritola anche il Milan a San Siro. Una squadra inarrestabile quella di Benitez che raccoglie il quarto successo consecutivo in campionato ed è a punteggio pieno in testa alla classifica con la Roma. Il Napoli vince anche grazie ai nuovi arrivati, Higuain segna ancora, Reina para il rigore a Balotelli, è l’unico portiere ad aver ipnotizzato SuperMario dal dischetto. Benitez dimostra di essere un allenatore vincente. In esclusiva per IlSussidiario.net, l’ex giocatore del Napoli Francesco Baldini ha parlato della squadra partenopea.

Assolutamente sì, tutte le scelte per il momento si sono rivelate giuste. A partire da quella più importante, ovvero l’allenatore.

Grande il lavoro di Benitez… Un lavoro importante non solo in campo ma anche fuori. E’ stato lui a portare a Napoli giocatori di livello che stanno mantenendo le promesse. Ha voluto giocatori conosciuti e che ha avuto precedentemente.

Higuain vale già Cavani? Higuain sta facendo cose importanti, segna sempre è in continuo movimento, non concede punti di riferimento ai difensori. E’ un attaccante importante. Il rimpianto è del Real Madrid e infatti la scelta di Perez viene contestata dai tifosi madrileni.

Reina per ora è l’unico portiere ad aver ipnotizzato Balotelli dal dischetto. Sorpreso? Devo dire di sì perché all’inizio mi sembrava l’unico acquisto che non dava molte certezze. E invece si sta dimostrando un grande leader in campo.

Chi è il giocatore più importante di questo Napoli? Un mio ex compagno al Genoa, ovvero Valon Behrami. Non credevo potesse raggiungere questi livelli, è il perno della squadra, l’unico insostituibile.

Chiudiamo con Zuniga: rimarrà a Napoli? Io non so quale sarà il futuro del colombiano, posso solo dirgli che in questo momento fossi in lui non andrei da nessuna parte perché il progetto di questo Napoli è importante. Neanche se mi offrissero il doppio dei soldi e se mi cercasse la Juventus andrei via da questo Napoli.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori