CALCIOMERCATO NAPOLI / News, Hamsik, che svalutazione: vale la metà. Notizie al 21 e 22 ottobre (aggiornamenti in diretta)

Calciomercato Napoli, il centrocampista offensivo nonché capitano dei partenopei, Marek Hamsik, ha subito un’esagerata svalutazione in questi due anni, complice le prestazioni negative

21.10.2014 - La Redazione
hamsik
Hamsik, centrocampista del Napoli

Quanto vale Marek Hamsik? Se si poneva questa domanda al presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, lo stesso rispondeva “100 milioni di euro”. In effetti fu quella la cifra che il Milan si sentì ripetere più e più volte circa tre anni fa, quando i rossoneri assaporarono realmente la possibilità di assicurarsi Marekiaro prima che De Laurentiis bloccò appunto sul nascere la partenza del proprio pupillo. Ora la situazione è ben differente, e lo sa anche lo stesso patron del Napoli. Complici due stagioni negative, nel quale Marek non ha affatto brillato, il cartellino della stella slovacca si aggira tranquillamente sui trenta milioni di euro, forse anche di meno, anche se con grande probabilità la valutazione di De Laurentiis si assesterà suoi 50La cosa certa è che chi vuole comprare il capitano azzurro, ha l’occasione giusta per farlo…

Sembra ormai un qualcosa di certo per il futuro il trasferimento di Josè Maria Callejon all’Arsenal. E’ probabile che il Napoli non si voglia privare di lui nella sessione di riparazione, ma il giocatore spinge per andare a giocare in Premier League. Secondo il portale Fichajes.net i Gunners tenteranno un affondo già a gennaio provando a prendere il calciatore con un’offerta importante. Gli azzurri valuteranno, ma alla fine dipenderà sempre dalla volontà del calciatore.

Per Callejon potrebbe essere l’ultima stagione con la maglia del Napoli. Il giornalista Francois Gallardo ha parlato a Radio Crc durante la trasmissione ”Si Gonfia la Rete”: “Callejon sta segnando molto a Napoli, ma questo sarà il suo ultimo anno a Napoli. A giugno andrà all’Atletico Madrid, non è sicuro ma la certezza è che non rimarrà in azzurro. All’inizio del campionato non era in grande forma, il mercato ha un pò distratto le sue attenzioni perchè sarebbe voluto andare a giocare in un’altra squadra. Alla fine non è arrivata l’offerta giusta”. Sarebbe di sicuro una grossa perdita per i partenopei che fanno molto affidamento al giocatore e davanti stanno andando avanti grazie alle sue reti. 

Potrebbe intervenire durante il calciomercato di riparazione del prossimo gennaio per innestare la corsia di destra. In quel di Castelvolturno bisognerà infatti fronteggiare la probabile partenza di Christian Maggio. Il 32enne terzino destro ha il contratto in scadenza a giugno dell’anno prossimo e il rinnovo non sembrerebbe essere all’ordine del giorno. A gennaio lo stesso ex Sampdoria potrebbe fare le valigie e al suo posto potrebbe sbarcare al San Paolo un nuovo uomo per la fascia destra. Il nome più caldo sembrerebbe essere quello di Glen Johnson, esperto terzino destro del Liverpool nel giro della nazionale inglese, che come Maggio ha il contratto agli sgoccioli. Sulle tracce del Red vi sono anche la Juventus e la Roma ma il britannico potrebbe propendere per il Napoli vista la presenza a Castelvolturno di Rafa Benitez, decisamente stimato in Inghilterra.

L’agente di Duvan Zapata, Fernando Schena, è uscito allo scoperto per parlare del suo assistito. L’attaccante colombiano del Napoli è stato spesso e volentieri al centro di intense voci durante il calciomercato estivo, ma alla fine il ragazzo ha deciso di rimanere a Castelvolturno: «Duvan è molto felice di vestire la maglia azzurra – le parole di Schena ai microfoni di Radio Crc durante il programma Si gonfia la rete gioca poco ma la sua priorità è quella di restare a giocare a Napoli. Si tratta si un calciatore colombiano, abbiamo ricevuto molte offerte da tanti club stranieri che lo vorrebbero in rosa ma il ragazzo vuole restare nella piazza partenopea. Duvan sarà sempre pronto sulla panchina azzurra e quando avrà la possibilità dimostrerà il suo meglio. Il Napoli ha fiducia in Zapata e il suo obiettivo è quello di giocare il più possibile». In vista di gennaio nulla sarà comunque da lasciare al caso, come fa sapere lo stesso Schena: «Zapata ha altri quattro anni di contratto ma se il Napoli dovesse decidere di mandarlo via a gennaio cercheremo altre opportunità. Al momento il mio assistito si trova bene a Napoli e vuole onorare il suo impegno con la società azzurra. È chiaro che Duvan desidera giocare di più ma comprende che non è semplice conquistarsi un posto in una squadra così competitiva».

Sei gol in sette presenze di campionato fanno di José Maria Callejon uno dei tre capocannonieri del campionato italiano. Non solo, in questo momento difficile del Napoli di Benitez le prestazioni dell’esterno d’attacco ex Real Madrid sono la linfa vitale per tenere a galla i partenopei. Secondo quanto riportato dalla stampa spagnola, l’Arsenal avrebbe intenzione di puntare sul calciatore spagnolo fin dal mese di gennaio. Wenger cercherà di offrire una cifra importante al club partenopeo per l’acquisto del giocatore spagnolo anche se difficilmente il Napoli potrà decidere di privarsi di Callejon già durante il mese di gennaio.

Mario Suarez è in cima alla lista dei desideri del Napoli per il calciomercato di riparazione del prossimo gennaio 2015. Il club partenopeo vuole innestare di qualità e quantità il reparto di mezzo, e il tecnico Rafa Benitez avrebbe individuato proprio nel 27enne calciatore dell’Atletico Madrid il rinforzo adeguato. Lo stesso calciatore spagnolo ha espresso il desiderio di lasciare il Vicente Calderon visto il poco spazio trovato e il tecnico del Napoli starebbe mettendo pressione alla dirigenza affinché venga presentata un’offerta concreta. Benitez teme di perdere l’ennesimo obiettivo dopo aver visto sfumare i vari Mascherano, Gonalons, Sandro e via discorrendo. La proposta potrebbe basarsi su un prestito semestrale con diritto di riscatto fissato attorno ai 12 milioni di euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori