Calciomercato Napoli/ News, S. Canovi: Benitez e acquisti, la società risponda (esclusiva)

- int. Simone Canovi

In esclusiva per ilsussidiario.net intervista all’agente FIFA Simone Canovi: a tema alcune news di calciomercato per il Napoli, dal futuro di Benitez a quello di Zuniga e Zapata

zuniga_benitez
Juan Camilo Zuniga, 29 anni, nazionale colombiano (INFOPHOTO)

Il futuro resta poco decifrabile in casa Napoli, dalle questioni di campo fino a quelle di calciomercato. L’ultima vittoria in campionato porta una ventata di entusiasmo ma non scansa alcuni dubbi di grande portata, a cominciare dalle decisioni di Rafa Benitez. Allungherà il contratto in scadenza? Richiederà acquisti migliori? Coltiverà la squadra attuale? Di questa, quali giocatori possono partire? Forse i colombiani, Zuniga e Duvan Zapata, che per un motivo o per l’altro giocano poco. Per parlare del calciomercato del Napoli ilsussidiario.net ha intervistato in esclusiva l’agente FIFA Simone Canovi.

Quale futuro di calciomercato prevede per Rafa Benitez? Credo che possa anche andarsene a fine stagione, dopotutto lui vuole competere per vincere e attualmente a Napoli le prospettive sono ancora poco chiare. La società dovrebbe garantirgli qualche acquisto di primo livello, per portare il Napoli prima al livello scudetto e poi a quello Champions. Per il momento De Laurentiis preferisce gestire meglio le finanze.

Chi potrebbe arrivare al posto di Benitez? Non lo so dire adesso, credo che il prossimo allenatore del Napoli dipenderà dal calciomercato. Se la società potrà mettere sul piatto acquisti di un certo livello gli allenatori avranno più voglia di venire a Napoli.

Quanto alle possibili cessioni future: Zuniga è di nuovo un candidato? Senza infortuni Zuniga ha sempre giocato bene, se recupererà una condizione fisica costante sarà ancora utile al Napoli. Per lui però forse c’è anche un problema più tecnico.

Ovvero? Forse è un giocatore troppo offensivo per fare il terzino di ruolo, nella difesa a quattro. D’altra parte il Napoli ha esterni d’attacco fortissimi e in quelle posizioni Zuniga sarebbe chiuso dai vari Callejon, Mertens e Insigne. Non a caso il colombiano ha dato il meglio di sè con Mazzarri, quando giocava su tutta la fascia nel centrocampo a cinque.

Da un colombiano all’altro: Duvan Zapata resterà per tutta la stagione? Anche quest’anno il suo minutaggio è ridotto, su di lui a mio avviso non si può nemmeno esprimere un giudizio corposo. E’ chiaro che avrebbe bisogno di cambiare squadre per farci vedere davvero di che pasta è fatto.

Verso il calciomercato di gennaio: che colpo si aspetta dal Napoli? La squadra avrà bisogno almeno di un difensore e centrale e un centrocampista, nonostante la crescita di Koulibaly e David Lopez. Però la società non sembra disposta a svenarsi.

(Franco Vittadini)





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori