Calciomercato Napoli/ News, agente Insigne: non sarà rossonero ma il Totti partenopeo. Notizie al 6 maggio 2014 (Aggiornamenti in diretta)

Calciomercato Napoli, l’agente di Lorenzo Insigne, Fabio Andreotti, ha smentito la notizia di ieri circa un interesse del Milan nei confronti del giovane attaccante dei partenopei

06.05.2014 - La Redazione
basha_insigne
Insigne, attaccante Napoli (Infophoto)

Lorenzo Insigne non sarà il primo colpo del calciomercato estivo di casa Milan. L’attaccante del Napoli rimarrà infatti ancora a lungo a Castelvolturno come svelato dall’agente dello stesso. Fabio Andreotti, interpellato dai microfoni di Milannews.it poco fa, ha ammesso: «Insigne rossonero? Non so da dove siano uscite queste voci, nulla di concreto, in questo momento al Milan c’è una situazione di standby e quindi noi non abbiamo avuto nessun tipo di contatto, e nemmeno il Napoli». Nella giornata di ieri erano state diffuse delle indiscrezioni secondo cui Galliani avrebbe incontro Kia Joorabchian, uno dei procuratori di Insigne, per parlare proprio del futuro del giovane “scugnizzo”. Andreotti ha aggiunto: «Il direttore Bigon e il presidente hanno grande fiducia in Lorenzo. Non credo lui possa essere sul mercato. De Laurentiis aspira a farlo diventare il Totti di Napoli. Con il Milan non c’ nulla, smentisco categoricamente contatti con il club rossonero. Smentisco anche che Insigne sia gestito da Kia Joorabchian, lui è solo rappresentato da me e i miei soci da ben 8 anni». Più chiaro di così…

C’è un’idea inedita e alquanto interessante in casa Napoli in vista del calciomercato estivo. Stando alle ultime indiscrezioni circolanti sembra che il club partenopeo stia pensando a Raphael Varane, stellina della nazionale francese in forza al Real Madrid. Il classe 1993 è considerato uno dei migliori talenti in assoluto al punto che la sua valutazione supera già i 20 milioni di euro. Schierabile in diversi ruoli, dal difensore centrale al terzino destro arrivando fino alla linea mediana, il 21enne originario di Lille sarebbe il rinforzo perfetto per il Napoli formato 2014-2015, in cerca di rinforzi in difesa. Peccato però che l’operazione sembra davvero complicata visto che il Real Madrid considera Varane il presente ma anche e soprattutto il futuro della squadra. Per convincere Florentino Perez bisognerà quindi presentare una proposta shock che il club partenopeo non sembra però in grado di predisporre.

Il calciomercato estivo del Napoli si distribuirà quasi equamente fra gli arrivi e le partenze. Sono infatti diversi i giocatori del club partenopeo già con la valigia in mano. Il Mattino in edicola stamane individua un poker già certo di lasciare il San Paolo, e precisamente Valon Behrami, Christian Maggio, Blerim Dzemaili e Goran Pandev. I primi tre dovrebbero rimanere in Serie A, tentati da Inter, Fiorentina, Lazio e Milan, mentre il nazionale macedone potrebbe lasciare l’Italia e vivere una nuova avventura all’estero, molto presumibilmente in Premier League. Attenzione anche al futuro di Juan Camilo Zuniga, la cui permanenza a Castelvolturno non è certa. Qualora venisse presentata un’offerta ad hoc di almeno 15/20 milioni di euro, il nazionale colombiano potrebbe fare le valigie e sulle sue tracce continua ad esservi il Barcellona. Non sembra rischiare il posto, infine, Marek Hamsik, che nonostante la stagione sottotono resterà a Napoli anche durante la prossima stagione.

Il calciomercato del Napoli potrebbe pescare in casa Valencia. Stando alle ultime indiscrezioni riportate stamane da Il Mattino, la società partenopea avrebbe messo nel mirino due calciatori dei Pipistrelli spagnoli e precisamente il terzino sinistro dell’Under-21 iberica, Juan Bernat, e il difensore centrale francese Jeremy Mathieu (30 anni). Per entrambi l’idea è quella di mettere sul piatto due giocatori che interessino al Valencia a cominciare da Eduardo Vargas, nazionale cileno di proprietà del Napoli, già allo stadio Mestalla con la formula del prestito. Il club spagnolo sarebbe soddisfatto delle prove dell’ex Gremio e vorrebbe riscattarlo a titolo definitivo durante la prossima estate. Altro calciatore del Napoli che potrebbe finire nell’operazione sarebbe Miguel Angel Britos, nazionale uruguagio che a Castelvolturno è stato utilizzato con il contagocce durante questa stagione, complice l’esplosione di Federico Fernandez e l’arrivo di Raul Albiol dal Real Madrid.

I primi due colpi, in vista del calciomercato estivo, il Napoli li ha già messi a segno. Le indiscrezioni circolanti nelle ultime ore vogliono infatti la società partenopea ad un passo dalla doppietta Koulibaly-Gonalons. Il primo è il difensore centrale del Genk, giocatore di origini francesi fra i migliori nel suolo ruolo in Jupiter Lig, il campionato belga. Ha appena 23 anni, possibilità di crescere e di migliorare, e l’investimento non è elevato, sia in termini di cartellino (attorno ai 6/8 milioni di euro), quanto a livello di ingaggio (circa 700 mila euro netti a stagione). Gonalons è invece il 25enne centrocampista del Lione e della nazionale francese. Benitez lo insegue da ormai un anno e finalmente, fra poche settimane, potrà allenarlo. Con il club transalpino la strada sembrerebbe tutta in discesa e il patron Aulas pare essersi convinto a lasciare partire il giocatore in cambio di un’offerta che dovrebbe aggirarsi attorno ai 10/12 milioni di euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori