Calciomercato Napoli/ News, zero dubbi per Hamsik: sarà ancora il capitano azzurro. Notizie all’8 maggio 2014 (aggiornamenti in diretta)

Calciomercato Napoli, il capitano del club partenopeo, Marek Hamsik, non lascerà la società azzurra durante la prossima campagna acquisti estiva. Lo slovacco vuole rimanere

08.05.2014 - La Redazione
hamsik
Hamsik, centrocampista del Napoli

Non è assolutamente in discussione il futuro di Marek Hamsik al Napoli. Nonostante le molteplici voci di calciomercato delle ultime settimane, Marekiaro non ha intenzione di svestire la casacca azzurra per trasferirsi nell’Inter o magari in una big estera. La stagione del nazionale slovacco è senza dubbio fra le peggiori degli ultimi tempi, ma Hamsik è conscio che se l’anno prossimo il fisico reggerà al massimo, potrà sicuramente tornare agli standard di sempre, così come del resto fatto vedere ad inizio campionato. «Non ho nessun problema, per il futuro tutto proseguirà normalmente, mai detto di voler incontrare la società», ha spiegato Hamsik nel post-partita di Napoli-Cagliari a chi gli chiedeva se doveva parlare con i vertici del suo futuro. Un eventuale addio potrebbe forse verificarsi solo a fine stagione 2014-2015 quando il Napoli verrà da una seconda annata guidata da Rafa Benitez e un mini ciclo sarà concluso, ma fino ad allora il cuore di Hamsik continuerà a battere per l’azzurro.

Il rinforzo per la corsia del Napoli si chiamerà con grande probabilità Daryl Janmaat. Il terzino destro (all’occorrenza anche sinistro) del Feyenoord, ha il contratto in scadenza al 30 giugno del 2015, fra circa un anno, e come svelato dallo stesso giocatore, non verrà rinnovato. Il nazionale olandese vuole vivere una nuova avventura lontano dalla terra natia e starebbe pensando proprio al Napoli. La trattativa sembrerebbe incanalata sui giusti binari e il club partenopeo sarebbe pronto a versare nelle casse della società orange un assegno da circa 5 milioni di euro. Prima di affondare il colpo, però, la dirigenza attenderà l’ok definitivo di Rafa Benitez che valuterà con attenzione il da farsi. Il tecnico spagnolo vuole infatti dei rinforzi di stampo internazionale e di assoluto livello per le due fasce e non è da escludere che possa bloccare la trattativa così come già avvenuto a gennaio con Luca Antonelli del Genoa, praticamente preso dal Napoli ma poi rimandato al mittente dopo il “no” di Benitez.

E’ a un bivio la carriera di Eduardo Vargas. L’esterno d’attacco della nazionale cilena si trova attualmente al Valencia in prestito ma il suo cartellino appartiene al Napoli. L’esperienza in terra spagnola si è rivelata senza dubbio positiva per Turboman con 27 presenze e 8 reti di cui due in Europa League. Il contratto con il club partenopeo scadrà però al 30 giugno del 2015, fra meno di 14 mesi, e in estate la dirigenza campana dovrà decidere il da farsi: cedere l’ex Universidad de Chile a titolo definitivo, perdendo un talento e nel contempo realizzando una minusvalenza, o riportare il ragazzo a Napoli con prolungamento del contratto? Difficile dare una risposta certa e molto dipenderà dalla proposta che il Valencia presenterà al club partenopeo nelle prossime settimane. Se l’offerta dovesse avvicinarsi attorno ai 10 milioni di euro è molto probabile che alla fine Vargas venga ceduto altrimenti si proverà a cercare un nuovo acquirente o eventualmente si tenterà la via del ritorno alla base.

Fra i reparti dove il Napoli interverrà maggiormente durante il calciomercato estivo, vi è senza dubbio il centrocampo. Se come sembra i due nazionali svizzeri Blerim Dzemaili e Valon Behrami faranno le valigie, a quel punto a Castelvolturno sbarcheranno due rinforzi per la linea mediana. Il nome in cima alla lista dei desideri è sempre quello di Maxime Gonalons, 25enne centrocampista della nazionale francese in forza al Lione, che i partenopei inseguono ormai da un anno. Con i transalpini l’operazione sembrerebbe incanalata sui giusti binari e Maxime dovrebbe sbarcare in estate a Castelvolturno in cambio di un assegno da 10/12 milioni di euro. Come riporta il collega Gianluca Di Marzio di Sky Sport, sono diversi gli obiettivi, a cominciare da Javi Martinez del Bayern Monaco, davvero difficile però per motivi meramente economici. Attenzione invece al giovane spagnolo Pedro Obiang della Sampdoria, obiettivo di vecchia data, così come al francese del Rubin Kazan M’Vila, già contattato lo scorso inverno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori